0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Matrimonio: 10 idee per scegliere la scarpa da sposa giusta

La scarpa da sposa è un accessorio importantissimo per apparire impeccabili nel giorno del matrimonio.  Alte, basse, semplici o ricamate, la calzatura giusta è fondamentale tanto quanto l'abito. Ecco 10 idee per non sbagliare.


Elegante, minimal, classica o eccentrica, ecco come scegliere la scarpa da sposa giusta.


Non sempre in primo piano e spesso sottovalutata la scarpa da sposa è l'accessorio più difficile da scegliere. Al contrario dell'abito, infatti, con cui di solito si va d'istinto guidati dal colpo di fulmine, per quanto riguarda la scarpa la scelta richiede tempo e alcune variabili da considerare. Che siano alte o basse o persino sportive, l'importante è che siano confortevoli per non trovarsi con dolorose vesciche ai piedi già a metà cerimonia. Ecco alcuni spunti per scegliere la scarpa giusta.

Copyright foto: Istock

Classica


La scarpa da sposa classica è adatta ad ogni vestito ed è un passepartout perfetto.


Scegliendo una scarpa da sposa classica non si sbaglia mai e la décolleté color avorio senza plateau e con tacco medio è, tra tutte, la scelta più sicura e veloce. Optare per questo tipo di scarpa, infatti, non solo permette di non incappare in errori di stile, ma soprattutto di non spendere tempo e denaro alla ricerca di una calzatura particolare e proprio per questo anche costosa.  Adatta ad ogni tipo di abito,  purché tono su tono, la scarpa da sposa classica è un passepartout che non passa mai di moda.

Copyright foto: Imaxtree.com

Elegante


La scarpa in stile Chanel è ideale per un look elegante e sofisticato. Da abbinare a tailleur e gonne pantalone.


Elegante e minimalista, un'alternativa alla classica décolleté avorio è la scarpa in stile Chanel, bianco latte. La forma essenziale e il colore assolutamente neutro la rendono perfetta per chi non ama grandi sfarzosità e preferisce un look classy e discreto, anche nel giorno del matrimonio. Adatta agli abiti più semplici è la scarpa giusta da abbinare a tailleur da sposa, tubini e gonne pantalone. 

Copyright foto: Imaxtree.com

Romantica


Per un look romantico la scarpa da sposa giusta è quella con ricami fiorati o intarsi in tessuto.


Nel giorno del matrimonio si è belle come le principesse delle favole, abito, acconciatura, trucco, tutto è perfetto come nel più felice degli happy end. Per chi si sente come Cenerentola al gran ballo o semplicemente ama i look sognanti, la scarpa romantica è la scelta più giusta. Le varianti sono due: ricamata con intarsi in tessuto o quasi nude con motivi floreali che abbracciano il piede. Perfetta da abbinare ad abiti ricercati o in stile impero, per un allure principesco e sentimentale. 

Copyright foto: Imaxtree.com

Altissima


La scarpa da sposa con il tacco alto è un vezzo a cui non si può rinunciare. Meglio, però, con il plateau e tacco largo.


Femminile ed elegante, la scarpa alta è un vezzo a cui è difficile rinunciare, soprattutto nel giorno del matrimonio. A meno che non si sia già abituati, però, camminare sui tacchi per un'intera giornata potrebbe risultare difficoltoso e rischia di compromettere la serenità di un momento così importante. Il segreto, quindi, per non dover scegliere tra l'altezza e il soffrire le pene dell'inferno, è optare per una scarpa con tacco largo e plateau confortevole

Copyright foto: Imaxtree.com

Bassa


La scarpa bassa, con un tacco di 5 cm, è il giusto compromesso tra eleganza e comodità.


Il tacco alto non è per tutte e chi non è abituata a camminarci tutto il giorno farebbe meglio a scegliere una scarpa bassa con un tacco di massimo 5 centimetri. Il risultato sarà in ogni caso molto bello e non vi farà apparire goffe come se stesse camminando sui trampoli. Ce n'è per tutti i gusti: semplici, ricamate, con applicazioni sulla punta, la scarpa da sposa con tacco basso è in da tempo e sono molte le donne che la scelgono. Perfetta con ogni tipo di abito dona un look elegante senza rinunciare alla comodità.

Copyright foto: Imaxtree.com

Ballerina


La ballerina è la soluzione giusta per chi non ama i tacchi e opta per la comodità nel giorno del matrimonio.


Mai sottovalutare la ballerina, la scarpa senza tacco tanto odiata dagli uomini ma amatissima dalle donne per la sua comodità e sobrietà. Chi ha gusti semplici e soprattutto non è avvezza ai tacchi, siano essi bassi o altissimi,  potrà trovare nella ballerina la soluzione giusta al problema "scarpa" per il giorno del matrimonio. Non solo, la calzatura flat è utilissima anche come "cambio" dopo la cerimonia o durante i festeggiamenti, per far riposare i piedi affaticati dai tacchi alti.

Copyright foto: Imaxtree.com

Sandalo


Per un matrimonio in primavera o estate la scarpa da sposa giusta è il sandalo.


Se si sceglie di celebrare il matrimonio in primavera o ad estate inoltrata, la scarpa da sposa giusta è sicuramente il sandalo. Raffinato e leggero, permette ai piedi di far capolino tra le pieghe dell'abito conferendo al look uno stile ultra femminile e fresco. Il sandalo è adatto a ogni tipo di vestito, sia esso minimal o sfarzoso, a ruota o a sirena. L'importante è non trascurare la pedicure e abbinare lo smalto dei piedi a quello delle mani.

Copyright foto: Imaxtree.com

Colorata


La scarpa da sposa colorata è perfetta per chi vuole stupire nel giorno del suo matrimonio.


Chi l'ha detto che la scarpa da sposa debba essere per forza bianca? Innumerevoli sono le alternative al più candido dei colori, prime fra tutti l'oro, il rame e l'argento. Arricchire l'abito da sposa con una calzatura colorata che compaia a sorpresa ad ogni movimento, può essere l'idea giusta per chi ama stupire. Tra i vantaggi di scegliere una scarpa da sposa colorata c'è quello di poterla riutilizzare anche in diverse occasioni, così da unire l'utile al dilettevole, con buona pace del portafogli!

Copyright foto: Imaxtree.com

Glamour


Perline, ricami e swarovski rendono la scarpa da sposa l'accessorio più glamour.


Per il giorno del matrimonio è concesso osare con le sfarzosità e, se non siete delle fanatiche del minimal, scegliere la scarpa da sposa giusta sarà uno dei momenti più piacevoli e sfiziosi dei preparativi. Tantissime sono, infatti, le idee per chi non si accontenta di una calzatura troppo sobria e che passi inosservata. Perline, swarovski, ricami e merletti sono quel tocco in più che rende la scarpa da sposa il più glamour degli accessori.

Copyright foto: Imaxtree.com

Eccentrica


Dalle passerelle tante idee per una scarpa da sposa eccentrica che faccia parlare di sè.


Se il colore non basta ad esprime il mood stravagante della nostra personalità, dalla moda arrivano tantissime idee per vestire il piede in maniera eccentrica nel giorno del nostro matrimonio. Pizzi, intrecci estremi, tacchi dalle forme più strane, non c'è limite alla fantasia quando si tratta di osare. E qual è il momento migliore se non quello del fatidico sì?  Bando quindi ai formalismi e alla sobrietà e via libera ad un look alla moda che faccia parlare di sè!
 
E voi, quale scarpa preferite?

Copyright foto: Imaxtree.com
Il documento intitolato « Matrimonio: 10 idee per scegliere la scarpa da sposa giusta » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.