0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Il tubino nero, un abito senza tempo

Il tubino nero è un capo basic e un must have. Ha attraversato le mode e le epoche, senza prendere una ruga. Ripercorriamo insieme una storia di successo.



Il little black dress, un grande classico.


Christian Dior diceva che è "un elemento essenziale del guardaroba di una donna". Negli anni ‘20, Coco Chanel l'ha trasformato in un capo di moda. Da allora, il tubino nero non ha mai smesso di sedurre l'universo femminile. Eppure, agli inizi, il suo successo non era scontato. Considerato troppo semplice nella forma e scandaloso per il colore, di solito riservato al lutto e ai domestici, il LBD (Little Black Dress) non lascia indifferenti, tanto più quando compare su un numero di Vogue, nel 1926. Secondo Chanel, è l'unico capo femminile che permette di andare sul sicuro nelle occasioni mondane. Comincia così la scalata del tubino nero nell'Olimpo della moda.
Gli stilisti non sono gli unici a decretarne il successo. L'attrice Audrey Hepburn, indimenticabile in Givenchy nel film Colazione da Tiffany, rivela il potenziale chic del tubino nero. Questo abito, femminile e senza tempo, semplice e sofisticato, diventa la divisa di molte celebri star, da Edith Piaf a Juliette Greco. Negli anni 2000, Guerlain gli ha dedicato un profumo, La Petite Robe Noire (Little Black Dress in francese).


Black is beautiful


Ma come spiegare una tale fascinazione per l’abitino nero? Perché è diventato un oggetto del desiderio e una garanzia di eleganza in tutte le occasioni? Una cosa è certa: al tubino nero non mancano gli argomenti per sedurre le donne (e gli uomini). Innanzitutto è un capo basic, adatto a tutte le circostanze, da un incontro di lavoro a un primo appuntamento passando per un party. Si adatta a tutti i dress code e ha un altro vantaggio: è un passe-partout, a cui si può abbinare qualunque cosa.
Cambiando gli accessori, il LBD puo vivere una nuova vita. Un abito rosso fuoco lascerà il segno una volta, ma farete fatica a riciclarlo. Il tubino nero, invece, può essere sfoggiato più volte, senza che nessuno se ne accorga. Basta giocare con le cinture, i gioielli, le borse, le scarpe e gli occhiali... un sogno per tutte le donne, indipendentemente dal loro budget.
In fatto di tagli e tessuti, tutto è possibile. Di raso o pizzo, maglia o seta, diritto o svasato, con o senza maniche, con cintura o zip... ogni donna può trovare un tubino (o più) che corrisponde ai suoi gusti. Chiedete alle vostre amiche quanti ne hanno nell'armadio!

Il LBD è stato un'icona del XX secolo, e ha attraversato indenne le epoche e le mode. Oggi, questo capo resta un must have per tutte le donne, fashion victim e non. E a tutte regala un'eleganza unica!

Copyright foto: TopShop 
Aggiungi commento

Commento

Commenta la risposta di utente anonimo