0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Matrimoni nel mondo: riti e tradizioni

Sognate un matrimonio all’americana o una festa di sette giorni come in Marocco? Ecco un giro del mondo con i riti e le usanze nuziali di 10 paesi. 

Ogni paese del mondo ha i suoi riti e le sue tradizioni per il giorno del matrimonio.


In Argentina

In Argentina, il matrimonio è una grande festa che dura tre giorni. Il sabato si svolge la cerimonia religiosa, seguita da un rinfresco o da una cena danzante. Oltre al classico lancio del bouquet, c'è anche una tradizione più insolita che coinvolge le invitate. Nella torta nuziale vengono inseriti dei nastrini da cui pendono dei ciondoli, nascosti tra gli strati del dolce. Le donne non sposate prendono ciascuna un filo e lo tirano simultaneamente. Colei che trova un anello al posto di un semplice ciondolo sarà la prossima a sposarsi.

In Polonia

Anche in Polonia c'è un rituale speciale legato al lancio del bouquet. Le invitate formano un cerchio intorno alla sposa, e ruotano a ritmo di musica. Quando la musica si ferma, la sposa lancia il bouquet o il velo. Lo sposo fa lo stesso con la cravatta. L'invitato che l'ha ricevuta danza con l'invitata che ha preso il velo. 

In Danimarca

In Danimarca ci sono tante tradizioni nuziali. Davanti alla casa della sposa, per esempio, viene costruito un “Gate of Honor”, un arco di rami di pino. Durante la festa, gli invitati tagliano la cravatta e una calza dello sposo, per garantire alla sposa che il marito le sarà sempre fedele.

In Nuova Zelanda 

Tra i Maori, in Nuova Zelanda, il matrimonio è una questione di... naso. La cerimonia inizia con il "Pōwhiri", un rituale di benvenuto in cui le due famiglie ballano e cantano insieme; poi si passa all'"Hongi", lo sfregamento del naso, che simboleggia l'unione dei due clan. Le nozze vengono celebrate da un sacerdote Maori che benedice la coppia e le offre un dono, che simboleggia un nuovo inizio e la felicità. La cerimonia si conclude con un "Hongi" tra gli sposi.

In Spagna 

I matrimoni spagnoli sono delle feste in grande stile, con tanti invitati e cibo in abbondanza. C'è anche una tradizione più originale. Durante la cerimonia di nozze in chiesa, lo sposo deposita nelle mani della moglie 13 monete d'oro. Viene poi il turno della sposa di fare lo stesso. Questo scambio simboleggia la condivisione delle finanze all'interno della coppia. 

In Grecia 

Preparandosi prima della cerimonia, la sposa greca spesso fa scivolare una zolletta di zucchero nel guanto, per simboleggiare la dolcezza del matrimonio imminente. Allo stesso scopo, durante la serata, i familiari possono offrire dei dolci agli sposi. Può capitare di assistere al lancio di monete. Rompere i piatti, invece, è più una leggenda metropolitana che una vera e propria tradizione greca! 

In Svezia

Per riscaldare l'atmosfera di un matrimonio, gli svedesi sanno come fare. Per tutta la serata, gli ospiti hanno prendono la parola per raccontare aneddoti divertenti sugli sposi e cantare.
Quando gli ospiti fanno tintinnare i bicchieri, la coppia si deve baciare. Ma i baci non sono riservati agli sposi. Quando la sposa si assenta, tutte le donne corrono dallo sposo per baciarlo. E viceversa con la sposa.

In Marocco

Il matrimonio è una vera e propria istituzione in Marocco. I festeggiamenti possono durare dai 3 ai 7 giorni. Per prepararsi, la sposa va all’hammam con le sue amiche alla vigilia del grande giorno, poi si fa dipingere dei disegni con l'henné su mani e piedi. Il giorno successivo inizia la festa: si mangia, si danza, si sorseggia del tè e la sposa cambia abito fino a 7 volte. Ad ogni nuovo vestito, si siede su un trono per lasciarsi ammirare. Gli sposi sono poi accolti nella loro nuova casa dalla madre della sposa, che offre loro datteri e latte, in segno di benvenuto.

Negli Stati Uniti

Gli Stati Uniti sono sempre all'avanguardia quando si parla di tendenze. Il fulcro di un matrimonio americano è la famosa torta nuziale (fatta di pan di Spagna e crema, ricoperti con pasta di zucchero), una decorazione curata nei dettagli e le damigelle d'onore vestite tutte allo stesso modo. Gli americani fanno anche una prova del matrimonio, detta “rehearsal dinner”. Non c'è spazio per l’approssimazione, le nozze sono un vero spettacolo!

In Russia 

Il giorno delle nozze, lo sposo si presenta a casa della sua futura sposa con amici e parenti, e paga un riscatto ai suoceri. Insieme, gli sposi si dirigono verso gli uffici dove verrà registrato il matrimonio: il rito civile può essere preceduto dalla tradizionale cerimonia ortodossa. La serata prosegue tra cibo, canti, balli e brindisi a base di vodka. 

Copyright foto: Istock