0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Autunno/Inverno 2015-2016: le sciarpe must have

Con i primi freddi ecco il gran ritorno delle sciarpe che,per l’Autunno/Inverno 2015-2016, saranno ridotte nelle dimensioni ma extra largenella fantasia. Da sfoggiare a tutte le ore.

Maxi sciarpe di Zara (da 17,95 euro) da portare anche sopra giacche e giubbotti.

 

Con venticelli (e temporali) di fine estate ecco che,d’improvviso, il pensiero corre a lei: la sciarpa, amica e compagna fidata dimille passeggiate lungo mare ma anche insostituibile compagna del rientro incittà. La moda dell’Autunno 2015 non fa eccezione rispetto a questa storia giàampliamente vista e apprezzata e propone, per la stagione fredda ormai alleporte, sciarpe in ogni forma, colore, tipo e qualità. 

H&M nell'Autunno/Inverno 2015-2016 immagina il ritorno della sciarpa con le frange, shop online da 9,99 euro.

D’altra parte si sa,l’accessorio in questione ha carattere da vendere e riesce a modificare – conla sua sola presenza – un intero abbigliamento rendendolo personalizzato edemblema di uno stile. L’obbligo per i prossimi mesi sarà soprattutto nelladimensione che, dimenticando gli eccessi XXL visti recentemente, opterà persciarpine piccole meglio se dal taglio geometrico e dai dettagli preziosi adimpreziosirne gli orli. 

Manila Grace propone foulard a trapezio in molti colori e fantasie, shop online a partire da 44 euro.

Il vero e proprio obbligo, però, riguarderà ben prestola “fascia oraria”: questo del 2015 sarà infatti ricordato comel’Autunno/Inverno della sciarpa da sfoggiare 24 ore su 24 lasciando libera lafantasia in fatto di piegature e aggiustamenti. La sciarpa di stagione, quindi,potrà essere portata lunghissima diventando simile a una mantella oppure cortae stretta da appoggiare anche sopra la giacca. Per le più interessate agli eccessi,poi, largo all’ultimo consiglio e la sciarpa diventa quasi una tunica da tenereferma grazie a una cintura in vita. 

Ed ecco, infine, quali saranno le fantasiapiù adatte. In primo luogo largo al mini con micro disegni stampati capaci didiventare quasi tinta unita, poi immancabile tartan (di ritorno dopo la modaestiva che lo rendeva un’alternativa praticabile solo dagli hipster più irriducibili) e ancora in fantasia rigata, capace quest’anno - come dicevano le previsioni fashion - di esportare lostile navy anche negli outfit un po’ più “freddi”. 

Insomma: la scelta è ampia perché,quando si parla di sciarpe, l’unica discriminante è lo stile personale. 

Copyright foto: Zara , H&M, Manila Grace

Il documento intitolato « Autunno/Inverno 2015-2016: le sciarpe must have » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.