Sposa: come una sirena

Un abito a sirena per una sposa sensuale

Aderenti, bustier, glamour, scintillanti, ricamati... gli abiti da sposa a sirena fanno tendenza. Chi può indossarli per il proprio matrimonio? Quali sono i modelli più belli? 

Gli abiti da sposa a sirena sono eleganti e sensuali.


L'abito a sirena si vede spesso nelle trasmissioni americane in cui le future spose cercano il vestito per il grande giorno. Da qualche anno, questo modello va di moda anche in Italia. Dovreste averne già visto qualcuno, a un matrimonio o negli atelier. È un tipo di abito avvolgente dal busto al ginocchio, che si allarga verso il basso. L'effetto, davanti e sul retro, è quello della coda di una sirena. 

È un modello sexy, e non solo perché fasciante. Questo genere di vestito è spesso scollato, sul décolleté e/o sulla schiena. Ed è anche glamour, perché il corpino è spesso ricoperto di ricami luccicanti e la gonna è uno spumeggiare di balze e chiffon. Insomma, è adatto a chi ha sempre sognato un abito in grande stile, lussuoso, e magari anche un po' vistoso
Esistono anche delle versioni più “dritte”, meno aderenti, dalle scollature meno profonde, con ricami di pizzo che ingentiliscono l'abito e lo rendono più sofisticato e femminile. E quindi più adatto alle più timide e ai matrimoni più tradizionali.

L'abito a sirena, però, non va bene per tutte. Non bisogna avere il fisico di una top model, ma è meglio non essere troppo formose (perché questo taglio valorizza le curve, ma non le nasconde) né troppo basse (perché le proporzioni del vestito tendono a “schiacciare” la silhouette). E anche per le più alte, un po' di tacco è d'obbligo! 

Copyright foto: Berta Bridal

Abito da sposa Canace di Pronovias

Abito da sposa di Pronovias, collezione Atelier 2015.


Tutto è studiato nei dettagli in questo abito dal décolleté prezioso (anche sulla schiena), dai ricami raffinati e dalla gonna a balze, vaporosa. Per le sirene più sofisticate. 
Collezione Atelier 2015

Copyright foto: Pronovias

Abito da sposa a sirena di Alfred Angelo

Abito da sposa a sirena di Alfred Angelo.


Guardando questo abito viene in mente una sirena che emerge dal mare. La gonna di organza, con un lungo strascico, è come la spuma del mare, e il bustier ricamato di perline ha la brillantezza dell'acqua. 
Collezione 2014

Copyright foto: Alfred Angelo

Abito da sposa a sirena di Blumarine

Abito da sposa a sirena di Blumarine.


Questo modello a sirena, bustier, valorizza le forme e sottolinea il punto vita. L'ampio strascico e il color glicine lo rendono romantico e femminile. Un equilibrio perfetto.
Collezione 2014

Copyright foto: Blumarine

Abito da sposa Alora di Galia Lahav

Abito da sposa Alora di Galia Lahav.


Un lunghissimo strascico, un taglio fasciante, una scollatura a cuore sulla schiena e tanto pizzo: se vi piacciono gli abiti da sposa opulenti, un po' retrò e conturbanti, questo potrebbe fare al caso vostro. 
Collezione La Dolce Vita

Copyright foto: Galia Lahav

Abito da sposa Raquelle di Sottero and Midgley

Abito da sposa Raquelle di Sottero and Midgley.


Il brand americano propone un modello glamour e sensuale: il corpino bustier, lungo e ricamato, mette in risalto la silhouette. Con la sua gonna spumeggiante, questo abito a sirena è degno di un red carpet.
Collezione 2015 

Copyright foto: Sottero and Midgley

Abito da sposa a sirena di Yolan Cris

Abito da sposa a sirena di Yolan Cris.


Scollatura sulla schiena, taglio avvolgente, strascico e ricami floreali: gli ingredienti ci sono tutti, ma ben dosati, per un abito da sposa sofisticato e non eccessivo.
Collezione Diva 2015
Sito web: www.yolancris.com 

Copyright foto: Yolan Cris

 

Abito da sposa a sirena di Berta Bridal

Abito da sposa a sirena di Berta Bridal.


Gli abiti a sirena non sono sempre voluminosi. Questo modello ricamato e scintillante segue la forma del corpo, avvolgendo le forme. Il retro, con scollatura sulla schiena e corto strascico, è decisamente sexy!
Collezione Inverno 2014

Copyright foto: Berta Bridal
Il documento intitolato « Sposa: come una sirena » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.