Brufen®: indicazioni, posologia ed effetti indesiderati

Fai una domanda
Brufen® è il nome commerciale di un farmaco il cui principio attivo è l’Ibuprofene, molecola che appartiene alla categoria dei FANS (farmaci antinfiammatori non steroidei]).


Indicazioni

Il Brufen® si presenta in commercio sotto forma di compresse rivestite da 400, 600 e 800 mg, granulato effervescente da 600 mg e sospensione orale da 20 mg/ml. È inoltre presente in creme e pomate antidolorifiche e antinfiammatorie per uso topico.

Quando usare Brufen®

Come antireumatico il Brufen® si usa in caso di osteoartrosi, lombalgie, sciatalgie, periartriti, tenosinoviti, radicolonevriti, fibrositi, artrite reumatoide e morbo di Still (malattia infiammatoria cronica simile all’artrite reumatoide).
Come analgesico in diverse forme: in traumatologia sportiva e accidentale, in odontostomatologia per i dolori post estrazione dentaria, in ostetricia nei dolori post partum, in ginecologia per la dismenorrea, in chirurgia nel trattamento del dolore post-operatorio o di qualsiasi origine, in medicina generale per cefalea ed emicrania.

Controindicazioni

Il Brufen® è controindicato in caso di ipersensibilità all’ibuprofene o ad altri FANS, in caso di grave insufficienza epatica, renale o cardiaca, in caso di ulcera peptica o di sanguinamento gastrointestinale,nel terzo trimestre di gravidanza e nei bambini al di sotto dei 12 anni.

Posologia

Il dosaggio giornaliero è di 400 mg dalle 2 alle 4 volte secondo parere del medico. La dose massima giornaliera non deve superare i 1800 mg. In caso di insufficienza renale bisogna ridurne i dosaggi. Anche nel paziente anziano il dosaggio deve essere ridotto. Sempre e comunque adottare il dosaggio più basso per il periodo più breve.

Effetti collaterali

Nella maggior parte dei casi gli effetti collaterali si manifestano a carico dell’apparato gastrointestinale: ulcera peptica, perforazione o emorragia intestinale, nausea, vomito, diarrea, dolori epigastrici, ecc.
Il Brufen può innescare reazioni di ipersensibilità, che vanno dalle manifestazioni cutanee (rash, eritema, prurito, orticaria, dermatite esfoliativa o bollosa, ecc.) a quelle respiratorie (asma, broncospasmo, dispnea) fino a reazioni anafilattiche generalizzate.
A carico dell’apparato cardiovascolare, il Brufen® può determinare edema, affaticamento, ipertensione arteriosa e insufficienza cardiaca.