0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Prurito - Definizione

Fai una domanda
L’apparizione del prurito alla pelle può provocare uno stress importante che rischia di aggravare il fenomeno. Trovare la causa di questo prurito è spesso difficile e richiede molta pazienza.

Definizione

Molte possono essere le cause che provocano questa spiacevole sensazione di volersi grattare. Il prurito può colpire sia una specifica zona cutanea o essere diffuso su una parte del corpo più estesa. Esso è eventualmente associato all’esistenza di lesioni cutanee visibili, che possono orientare verso la diagnosi della causa che provoca questo fastidio.

Cause

Le cause del prurito possono essere dovuto, se ben localizzato, a una puntura d’insetto, a causa del contatto con piante urticanti, come ortica o a causa di un eczema. Se il prurito risulta diffuso potrebbe essere causato da un’orticaria o da un parassita come la scabbia, la varicella o anche malattie più o meno gravi come patologie epatiche o renali.

Prurito cosa fare

In attesa di ricercare la causa del prurito, al fine di trattarla, si consiglia di non grattarsi, per non amplificare i sintomi e il rischio di provocare una sovrainfezione e delle cicatrici. Il medico dopo le dovute analisi, potrà sicuramente meglio diagnosticare le cause e consigliare la somministrazione di farmaci antistaminici. Si ricorda, comunque, che lo stress è un fattore scatenante e aggravante del prurito.