0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Fedele o fedifrago? Lo dice il Dna

Secondo gli psichiatri riuniti a Vienna, l'inclinazione al tradimento sarebbe scritta nel Dna e la molla starebbe nella dopamina, l'ormone della curiosità. Da Jude Law ad Ashton Kutcher passando per Kristen Stewart, Johnny Depp, Heidi Klum e Hugh Grant ecco i vip infedeli.

Tra Casper Smart e Jennifer Lopez l'amore finì per il tradimento di lui. Oggi pare si siano riavvicinati.


Da Don Giovanni a Jude Law, da Casanova a Hugh Grant, passando per Enrico VIII e Bill Clinton, seduttori e infedeli si nasce. E contro il corredo genetico che porta in dote il gene della scappatella poco si può opporre. A rivelare che l’inclinazione al tradimento è spesso una questione genetica sono gli psichiatri riuniti al 23esimo Congresso dell'Associazione europea di psichiatria (Epa) di Vienna. "Per ora - ammonisce Marcel Waldinger della Utrecht University - è un'ipotesi da verificare e non deve certo diventare un alibi" per fedifraghi seriali. Va però chiarito che "il puro approccio psicologico al tema dell'infedeltà non è più valido - precisa l’esperto olandese -, perché è stato sfidato da nuovi dati scientifici che chiamano in causa fattori neurobiologici e genetici".

Insomma, con buona pace dei traditi, il destino dei traditori sarebbe già scritto alla nascita. L’americano Richard Balon della Wayne State University di Detroit, che al summit austriaco ha tenuto una relazione intitolata Infedeltà: normale o patologica?, ha ipotizzato: "Alcuni studi sembrano suggerire che certe persone potrebbero essere più predisposte di altre alla ricerca di novità amorose". Lo psichiatra fa riferimento a "un paio di lavori, di cui uno già pubblicato su Plos One, che indicano come a rendere più inclini alla fedeltà o al tradimento potrebbero essere particolari assetti genetici dei sistemi della dopamina e dell'ossitocina". Che, per i non addetti ai lavori, sono neurotrasmettitori considerati, la dopamina l'ormone del piacere, della ricompensa, della curiosità di nuove emozioni (è coinvolto nell'innamoramento, ma anche nell'assunzione di droghe e alimenti come il cioccolato o la pizza) a differenza dell’ossitocina, ovvero quello dei legami, delle coccole materne e degli abbracci. E visto che non siamo tutti uguali, le ricette ormonali di ciascuno regolano i rapporti in maniera differente, predisponendo alcuni al bisogno di scoprire, altri alla stabilità di coppia

Dalla teoria alla certezza, però, il passo è ancora lungo. Sebbene gli esperimenti sulle coppie di gemelli identici abbiano rivelato che condividere lo stesso Dna sembra predisporre a tassi di infedeltà molto simili, "il problema principale", osservano Balon e Waldinger, "è che condurre studi scientifici sul tradimento è difficile. Non sono molte le persone disposte ad ammettere una relazione sessuale al di fuori della coppia, per cui è complicato raggiungere numeri in grado di produrre risultati statisticamente significativi. Quindi si può dire che alcune prime indicazioni su un possibile legame fra geni e infedeltà ci sono, ma vanno approfondite".

Detto tutto ciò, "ricordiamoci comunque che i geni non funzionano senza l'ambiente", puntualizza Waldinger. "A determinare i comportamenti sessuali", conferma Balon, "è un mix di fattori genetici ma anche biologici, culturali, storici, psicologici e religiosi". Insomma "le cose non sono mai o bianche o nere", avverte Waldinger. Esistono "almeno 50 sfumature di grigio", ironizza Balon. Lo psichiatra americano fa notare come "i grandi mammiferi non siano necessariamente monogami, compreso l'uomo in alcune culture come quella musulmana o quella mormona. E revisioni di letteratura mostrano che l'abitudine ad avere più partner può nascondere anche ragioni di natura evolutiva: il bisogno biologico di disseminare il più possibile il proprio materiale genetico per perpetuarlo nel tempo di generazione in generazione".

Ne sanno qualcosa le star di Hollywood: vedi Casper Smart, l’ex toy boy di Jennifer Lopez lasciato all’indomani dell’affaire scattato con le rivelazioni della transessuale Sofia Vissa che sosteneva di essere stata corteggiata via chat dal ballerino. La relazione finì ma dieci mesi fa ma recentemente i due sono stati beccati a baciarsi dietro le quinte di American Idol. Loro non hanno confermato né smentito preferendo andare a cena insieme. 

E ancora: l’indomabile Jude Law - padre di cinque figli nati da tre donne diverse - ha tradito la sua Sienna Miller con la baby sitter; Brad Pitt ha piantato in asso Jennifer Aniston dopo aver conosciuto Angelina Jolie sul set di Mr e Mrs Smith; Ashton Kutcher, l’ex toy boy di Demi Moore ha collezionato scappatelle fino alla separazione. Anche l’amore tra i vampiri Robert Pattinson e Kristen Stewart è finito dopo un paio di corna (di lei a lui) e, dopo le rivelazioni della pornostar Michelle McGee, pure quello tra Sandra Bullock e il marito Jesse James.      

Come dimenticare la celebre figuraccia di Hugh Grant, ai tempi fidanzato di Liz Hurley, quando fu beccato a fare sesso con una prostituta? E come non rimpiangere le famiglie felici messe in piedi da Johnny Depp e Vanessa Paradis e da Heidi Klum e Seal? Entrambe si sono sgretolate sotto un (doppio) paio di corna.    

Come quelle che si scambiarono anche il principe Carlo d’Inghilterra e la moglie Diana Spencer. Se l’erede al trono inglese non nascose mai la sua passione per Camilla Shand, meglio nota con il cognome del primo marito, Andrew Parker Bowles, che Carlo sposò in seconde nozze coronando un amore decennale, sulle scappatelle di Diana si sono scritti libri e libri. Le corna che, invece, Bill Clinton fece alla moglie Hillary con la stagista Monica Lewinsky gli costarono un tentativo di avvio della procedura di impeachment da parte dei repubblicani. 

Altro che farfalloni: è tutta colpa della dopamina, suggeriscono i recenti studi. Nel dubbio moderate il cioccolato, altrimenti l’ormone sale e al Dna non si comanda

Copyright foto: Kika Press

Ashton Kutcher e Demi Moore


Dopo 6 anni di matrimonio Demi Moore lasciò Ashton Kutcher, stufa delle sue infedeltà.


Demi Moore e Ashton Kutcher si sono amati per otto anni e sono stati marito e moglie per sei. In barba ai 16 anni di differenza sembravano una coppia perfetta finché J Lo ha dovuto riconoscere che il suo toy boy era un po' troppo fedifrago per essere il marito perfetto. Nel 2011 si sono separati, nel 2013 hanno divorziato, nel 2014 lui si è fidanzato con Mila Kunis ed è diventato padre della loro primogenita, Wyatt Isabelle. A sorpresa, Mila ha rivelato che i due piccioncini si sono sposati in gran segreto. 

Copyright foto: Kika Press


Kristen Stewart e Robert Pattinson


Tra Kristen Stewart e Robert Pattinson l'amore finì quando lei lo tradì con il regista Rupert Sanders.


La coppia di vampiri Robert Pattinson e Kristen Stewart scoppiò dopo il tradimento di lei con il regista Rupert Sanders che l’aveva diretta in Biancaneve e il Cacciatore. Il gossip intasò le riviste di mezzo mondo ma lui la perdonò, salvo lasciarla un anno dopo, nell’aprile del 2013. Oggi lui è fidanzato con la cantante e ballerina FKA Twigs, al secolo Tahliah Debrett Barnett, lei pare invece abbia cambiato gusti, preferendo la compagnia della sua assistente, Alicia Cargile, con cui, si mormora, abbia una storia gay. 

Copyright foto: Kika Press

Jude Law e Sienna Miller


Jude Law tradì Sienna Miller con la baby sitter: nonostante le scuse pubbliche lei lo lasciò.


Il bad boy Jude Law, padre di cinque figli avuti da tre donne diverse è davvero preda della dopamina: tradì la sua compagna, l’attrice Sienna Miller, con Daisy Wright, la baby sitter dei suoi figli. Lui fece pubblica ammenda ma lei non ne volle sapere e, per ripicca, si fece consolare dal bel tenebroso Daniel Craig, tra una ripresa e l’altra di James Bond

Copyright foto: Kika Press

Johnny Depp e Vanessa Paradis


Johnny Depp tradì Vanessa Paradis con Amber Heard, sposata di recente.


Quattordici anni d'amore e due figli non sono riusciti a tenere insieme Johnny Depp e Vanessa Paradis, una delle coppie più resistenti (e invidiate) di Hollywood. A farli scoppiare nell’estate del 2012 la sbandata che l’attore ha preso per la sexy Amber Heardconosciuta nel 2011 sul set di The Room Diary, sposata di recente alle Bahamas, nonostante lei abbia ammesso di essere bisessuale. Tra gli invitati c'era anche Vanessa - ora fidanzata con il musicista Benjamin Biolay - ma l'ex ha "gentilmente declinato" senza dimenticarsi il regalo di nozze: un tostapane

Copyright foto: Kika Press

Brad Pitt e Jennifer Aniston 


Brad Pitt tradì Jennifer Aniston quando conobbe Angelina Jolie dando vita alla saga dei Bradgelina.


Nel 2000, quando Brad Pitt la sposò a Malibu, Jennifer Aniston era la moglie più invidiata d'America. Nel gennaio 2005, quando si lasciarono e dopo appena tre mesi lui fu paparazzato in Kenya in vacanza con Angelina Jolie - conosciuta sul set di Mr e Mrs Smith - si trasformò nella cornuta più famosa di Hollywood. I due divorziarono a ottobre dello stesso anni e l'11 gennaio del 2006 Angelina dichiarò alla rivista People di essere incinta di Brad, ufficializzando la stirpe dei Bradgelina. Dal canto suo, Jennifer impiegò dieci anni per perdonare l'ex marito fino a quando, nel 2011 si fidanzò con il collega Justin Theroux. Recentemente ha pubblicamente perdonato il suo ex dichiarando ad Harper’s Bazaar: "Va bene così, siamo tutti esseri umani. Facciamo degli errori". 

Copyright foto: Kika Press

Tim Burton ed Helena Bonham Carter 


Helena Bonham Carter scoprì che suo marito Tim Burton l'aveva tradita dal New York Post.


Non dev'essere stata una bella sorpresa per Helena Bonham Carter vedere sul New York Post la foto di Tim Burton - suo marito da 12 anni, padre dei suoi due figli e collega in almeno 7 film - mentre baciava una bionda che, con tutta evidenza non era lei. D'altra parte qualche sospetto di un eccesso di dopamina Tim Burton l'aveva già manifestato in passato quando nel 1993 aveva lasciato Lena Giesekela prima moglie, per l'attrice e modella Lisa Marie, presente in alcuni dei suoi film. Nel 2001, quando conobbe Helena sul set de Il pianeta delle scimmie la solfa fu la stessa.     

Copyright foto: Kika Press

Seal ed Heidi Klum


Tra Heidi Klum e Seal finì per il presunto tradimento di lei con il loro bodyguard.


Sarà stata la crisi del settimo anno o l'eccesso di dopamina, fatto sta che l'ex modella Heidi Klum fu lasciata dal marito e padre dei loro quattro figli, il cantante Seal, dopo le presunte "fornicazioni" - questa la parola usata dall'allora marito - con Martin Kristenil bodyguard che li aveva protetti per quattro anni. La conduttrice di American next top model negò il tradimento, salvo ammettere, pochi mesi dopo la separazione dal marito, la relazione con il presunto amante. 

Copyright foto: Kika Press

Jesse James e Sandra Bullock


Jesse James tradì Sandra Bullock con la pornodiva Michelle McGee.


Dalle stelle alle stalle: nel febbraio 2010 Sandra Bullock vince l'Oscar per la sua interpretazione in The Blind Side e dal palco ringrazia il marito, il motociclista Jesse Jamesper esserle stato accanto, ma sui settimanali di gossip, poche settimane dopo, ci finisce perché quel marito - non esattamente fedele - le pianta un bel paio di corna con la pornodiva Michelle McGee. A nulla valsero le pubbliche scuse di Jesse James: Sandy – come la chiamava lui – lo molla e lui, per vendetta scrive un libro in cui spiattella i dettagli della loro vita di coppia con tanto di particolari piccanti sulla vita sessuale, giudicata scadente. Alla faccia della dopamina.

Copyright foto: Kika Press

Hugh Grant ed Elizabeth Hurley


Hugh Grant fu beccato a fare sesso con una prostituta: Elizabeth Hurley lo perdonò.


Elizabeth Hurley doveva essere molto innamorata di Hugh Grant per perdonare, nel 1995, la sua scappatella con una prostituta - che gli costò anche un arresto a Los Angeles per atti osceni in luogo pubblico - e fece il giro del mondo. I due sono rimasti sono stati insieme per tredici anni, dal 1987 al 2000 poi, inesorabile, la fine. Oggi sono grandi amici (lui è il padrino del figlio che lei ebbe con il miliardario Steve Big) e lei ha recentemente ammesso che a letto, Hugh, "era da 10 e lode".

Copyright foto: Kika Press

Potrebbe anche interessarti

Aggiungi commento

Commento

Commenta la risposta di utente anonimo