0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Settimana della Moda Milano 2016: femminilità 2.0

Settimana della Moda Milano 2016: in passerella la moda donna per l'Autunno/Inverno 2016 tra suggestioni dal passato e (molti) sguardi al futuro.

Alla Settimana della Moda di Milano 2016 Emilio Pucci esplora una palette cromatica basata sui contrasti.


Settimana della Moda Milano 2016: sulle passerelle milanesi si  profila una femminilità ricercata e innovativa e, per il prossimo Autunno/Inverno, la moda per lei si declina tra dettagli evidentemente vintage e sguardi verso il futuro. Dopo il romanticismo un po' retrò di Alberta Ferretti e il freestyle di Alessandro Michele per Gucci è stato quindi il momento di Emilio Pucci che, disegnando la collezione per la prossima stagione fredda, ha reinventato le fantasie tipiche del brand lasciando incontrare tonalità calde e fredde in un mix cromatico ricco e (soprattutto) perfettamente riuscito. 

Ma non solo lui, ecco una panoramica sulla Settimana della Moda di Milano 2016.

Copyright foto: Imaxrtee.com

Settimana della Moda Milano 2016: la sfilata di Prada

Gonne a profusione sulla passerelle della Settimana della Moda di Milano per l'Autunno/Inverno visto da Miuccia Prada.


Cappotti stile caccia alla volpe e tante, tantissime gonne (di ogni lunghezza): ecco l'Autunno/Inverno 2016-2017 secondo Prada che, dalla Settimana della Moda Milano 2016, si lascia ispirare dai guardaroba più rustici mutuati dalla brughiera inglese. Il risultato? Senz'altro d'effetto con dettagli iconici e reinterpretazioni futuristiche.

Copyright foto: Imaxtree.com

Settimana della Moda Milano 2016: Elisabetta Franchi

Elisabetta Franchi alla Milano Fashion Week propone un minimalismo chic e una selezione di t-shirt dedicate ai diritti degli animali.


Elisabetta Franchi da Milano manda un messaggio al fashion system e, tra un abito geometrico e un orlo allungato, manda in passerella una selezione di t-shirt in difesa degli animali. Il tema è quello dello sfruttamento al Circo e il risultato è immediato tra plausi, condivisioni e molti like che premiano la decisione controcorrente e l'intera collezione all'insegna del minimalismo chic. 

Copyright foto: Imaxtree.com

Settimana della Moda Milano 2016: Versace

Versace da Milano rompe con il passato e propone una femminilità disinvolta e sofisticata.


Un guardaroba da giorno, sportivo, ricercato ma lontanissimo dai classici tagli a sirena: ecco la rottura di Versace che, per il prossimo Autunno/Inverno, immagina una femminilità più smart e disinvolta dove la seduzione è capace di reinventarsi appannaggio della quotidianità. Il risultato? Sulle passerelle della Settimana della Moda di Milano 2016 inizia un nuovo capitolo della storia del brand. Da seguire con attenzione. 

Copyright foto: Imaxtree.com

Settimana della Moda Milano 2016: Bottega Veneta

Bottega Veneta alla Settimana della Moda di Milano 2016 porta look classici e sofisticati.


Un'eleganza classica e sofisticata: ecco la protagonista indiscussa delle passerelle meneghine per Bottega Veneta che, sul catwalk, ha portato il guardaroba per una donna sempre attenta allo stile più ricercato. E il risultato non poteva deludere gli ammiratori tra pantaloni ampi, casacche morbide e qualche dettaglio dichiaratamente vintage (uno tra tutti l'onnipresente foulard). 

Copyright foto: Imaxtree.com

Settimana della Moda Milano 2016: Ermanno Scervino

Ermanno Scervino porta in passerella alla Settimana della Moda Milano 2016 una collezione preziosamente couture.


Moda sempre più couture
all'insegna della sperimentazioni e della ricerca per disegnare il nuovo Made in Italy: ecco il sogno di Ermanno Scervino per la sua donna nell'Autunno/Inverno 2016. Un sogno che si è realizzato sulle passerelle milanese dove la maison ha portato in scena una moda ricercatissima tra materiali preziosi e dirompenti esperimenti di stile. Un successo assoluto. 

Copyright foto: Imaxtree.com

Settimana della Moda Milano 2016: John Richmond

John Richmond presenta a MIlano una collezione rock e sofisticata che piace al front row , affollato di vip.


Una parata di star e vip ha salutato la collezione Autunno/Inverno firmata John Richmond in occasione della sua presentazione alla Settimana della moda di Milano. E il perché è presto detto: in passerella, infatti, si sono susseguiti modelli disegnati addosso a una femminilità portabile e disinvolta dove alle ispirazioni rock si accostano, con leggerezza, dettagli rubati da un'eleganza più classica. Risultato? Un melting pot di stili che piace a tutte, come dimostra l'affollato (e variegato) front row. 

Copyright foto: Imaxtree.com

Settimana della Moda Milano 2016: Trussardi

Chic e aristocratica, con ispirazioni country, la collezione Trussardi presentata alla Settimana della Moda di Milano 2016.


Il guardaroba ideale per la donna chic e aristocratica che guarda alle ispirazioni bucoliche riscrivendo il suo guardaroba all'insegna del più contemporaneo urban style. Ecco l'Autunno/Inverno 2016 nella visione della maison Trussardi che, alla settimana della Moda di Milano, ha portato in passerella look da cavallerizza uniti a dettagli romantici e accessori importanti. 

Copyright foto: Imaxtree.com

Settimana della Moda Milano 2016: Missoni

Missoni alla Settimana della Moda di Milano 2016 porta una femminilità sofisticata e iconica ma strettamente attuale.


Una donna moderna e attenta alle tendenze quella che, indossando la collezione Missoni per la stagione fredda, ha attraversato il catwalk della Settimana della Moda di Milano 2016. E il risultato è apparso fresco e inedito ma capace di unire le ispirazioni iconiche del brand di maglieria ai dettagli più ricercati di quella che è, ad oggi, una delle marche simbolo del più prestigioso Made in Italy. 

Copyright foto: Imaxtree.com

Settimana della Moda Milano 2016: Dolce & Gabbana

Principesse di oggi sul catwalk milanese firmato Dolce & Gabbana sul quale sfila la favola della moda Made in Italy.


Alla Settimana della Moda di Milano sfila la favola di Dolce & Gabbana mentre i due stilisti per presentare il loro guardaroba dell'Autunno/Inverno 2016-2017 attingono alle suggestioni del più scintillante "C'era una volta". Ma più che una trama già vista e rivista, quella che va in scena in pedana è piuttosto un racconto dei giorni nostri dove alle principesse classiche si sostituisce una figura femminile volitiva e concreta che, tra luccichii e stampe smart, vive - divertendosi -  il suo ruolo di stilosa protagonista in un'avventura urban. Un'avventura da affrontare con brio, anche e soprattutto stilistico. 

Copyright foto: Imaxtree.com

Settimana della Moda Milano 2016: Giorgio Armani

Geometrie e black&white protagonisti della sfilata di Giorgio Armani alla Settimana della Moda Milano 2016.


A Giorgio Armani spetta, in questa edizione targata 2016, il compito di chiudere la Settimana della Moda meneghina. Un compito, questo, che Re Giorgio affronta con la consueta abilità presentando, per l'Autunno/Inverno, una collezione declinata sul black&white (con qualche incursione nelle tenui tonalità pastello) e sui tagli classici (ma un po' più geometrici del solito) nella quale non mancano le ispirazioni del passato. Il risultato? Un trionfo, ed è così che cala il sipario sulla Milano della moda. 

Copyright foto: Imaxtree.com
Il documento intitolato « Settimana della Moda Milano 2016: femminilità 2.0 » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.