0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Anticorpi monoclonali - Definizione


Definizione

Un anticorpo è una molecola diretta in maniera specifica contro un’altra molecola: l’antigene. Un anticorpo detto monoclonale quando esso viene prodotto, in maniera industriale, da una sola linea di cellule (un clono). La purezza degli anticorpi monoclonali consente un utilizzo a fini diagnostici (per identificare in vitro un antigene precisamente ricercato) ma anche a fini terapeutici. Essi sono utilizzati per il trattamento di malattie autoimmuni e per alcuni tipi di cancro accoppiati ad una molecola tossica.
Il documento intitolato « Anticorpi monoclonali - Definizione » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.