0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Erotismo al femminile: un viaggio nella rete

L'erotismo al femminile in rete ha meandri popolati da video dove l'orgasmo si ascolta, si guarda in faccia, si curiosa tra la gente comune. Un tabù dopo l'altro è crollato anche quello del piacere femminile che un pezzo alla volta ha trovato i suoi spazi.

Sono sempre di più i siti che racconta l'erotismo alle donne attraverso immagini ma anche suoni e parole.


La nuova vita dell’erotismo in versione chic è appena cominciata. L’ultima notizia arriva da Gwyneth Paltrow. Avete capito bene, l’attrice britannica nonché la nuova proprietaria dello storico Hustler Hollywood, il sexy shop di Sunset Boulevard che fu di Larry Flynt. Al suo posto Gwyneth e il socio in affari Gary Landesberg costruiranno un ristorante rivolto a viziosi (e facoltosi) clienti che saranno intrattenuti da letture di poesie e sofisticati spogliarelli offerti dalle più note danzatrici del momento.

Prima di lei l’ha capito Emma Sayle, l’amica di Kate Middleton che prima ha aperto il Killing Kittens, l'esclusivo club in pieno stile Eyes Wide Shut rivolto all'élite sessuale che si incontra e si scambia, poi, visto il successo, ha esportato il modello a New York. 

E se in libreria e al cinema la rivoluzione del sesso soft che piace alle donne è cominciata da un pezzo - vedi il successo di Cinquanta sfumature di grigio, tanto per citare la punta dell’iceberg - on line non ne parliamo: c’è Hysterical Literature che  raccoglie video in bianco e nero dove donne assorte a leggere vengono distratte da insidiosi vibratori sotto il tavolo in un’eroticissima lotta tra libido e intelletto finché, esauste, non raggiungono l'orgasmo.  

E c’è (l'esplicito) I Shot Myself, la pagina che raccoglie donne nude intente a masturbarsi o impegnate in performance con partner, del tutto incuranti della telecamera e decisamente dedite alla ricerca del piacere assoluto, senza trucco e senza inganno. 

Audio Porn, invece, lascia da parte il corpo e si concentra in un suggestivo erotismo sussurrato, evocato ed intimo, capace di scatenare l’immaginazione a differenza di Beautiful Agony, la piattaforma che racconta l’orgasmo in un puzzle di volti ed espressioni lasciando da parte tutto il resto. 

Il sesso raccontato (in italiano) è quello invece che riempie le pagine di Literotica, il bacino erotico di racconti, poesie, disegni e clip audio postati dagli utenti per categorie, dal romanzo d’amore alla fantascienza. Make Love Not Porn celebra invece il sesso reale grazie ai video postati da esperti che, però, preferiscono il sesso di tutti i giorniAnche XConfessions mette in scena la passione degli internauti invitati a raccontare le loro follie sotto le lenzuola, vere o presunte che la regista Erica Lust trasforma in clip d'autore.

Insomma, ce n’è per tutti i gusti e per tutti i sensi. Donne, dovete solo trovare quello che più fa per voi.

Copyright foto: Istock
Il documento intitolato « Erotismo al femminile: un viaggio nella rete » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.