0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Come raggiungere l'orgasmo?

L'orgasmo femminile non è un fenomeno misterioso. Per riuscire a raggiungerlo, seguite  i nostri consigli.

Ogni donna riesce a raggiungere l'orgasmo, basta solo imparare a conoscere il proprio corpo.

Lasciatevi andare

Senza relax non c’è orgasmo! Avere la mente libera ed essere perfettamente rilassate sono delle condizioni quasi indispensabili perché una donna raggiunga il picco del piacere. Lo stress, i problemi di tutti i giorni o l' ossessione di raggiungere l’orgasmo possono, invece, mettere un freno alla sessualità.
In pratica
Scacciare le tensioni e i cattivi pensieri non è così semplice. Per aiutarvi potete respirare profondamente, fare un bagno caldo prima di fare l'amore o praticare una tecnica di rilassamento come la sofrologia o lo Yoga. E magari accendere l'atmosfera lasciandovi fare un massaggio rilassante dal vostro partner.

Fate spesso l’amore

Per conoscere meglio le reazioni del proprio corpo e per mantenere vivo il desiderio... bisogna fare l'amore il più spesso possibile! Perché l'orgasmo è anche una questione di allenamento.
In pratica
Cercate di ritagliarvi dei momenti a due con il vostro partner, per esempio la sera o nel week-end, da passare sotto le lenzuola. Se un giorno non avete voglia di fare l'amore, non sentitevi in colpa: la cosa più importante è rispettare i propri desideri.

Trovate le vostre posizioni preferite

Ogni donna ha le sue preferenze in fatto di posizioni. Ma è vero che ce ne sono alcune che facilitano l'orgasmo.
In pratica
Una posizione che funziona molto bene per la donna è l'Amazzone, ovvero lei sopra e lui sotto, perché favorisce la stimolazione della vagina e lo sfregamento del clitoride. Se volete prolungare il piacere, lasciatela per ultima, cominciando dalle posizioni meno erotiche per voi e il partner. 

Rinforzate i muscoli del perineo

Al momento dell’orgasmo entrano in gioco i muscoli del perineo. Questi muscoli formano un “pavimento” che circonda l’uretra, la vagina e l’ano. Rinforzarli permette di facilitare, intensificare, prolungare l'orgasmo, soprattutto vaginale.
In pratica
Fate degli esercizi per rinforzare il perineo, come gli esercizi di Kegel. Anche il Pilates fa lavorare i muscoli del pavimento pelvico... e tonifica tutto il corpo, facendovi sentire meglio con voi stesse (una condizione fondamentale per raggiungere l'orgasmo). 

Imparate a conoscere il vostro corpo

Capire come il vostro corpo reagisce alle carezze è essenziale. Bisogna poi “educare” il vostro partner a ciò che desiderate sentire. 
In pratica
I sessuologi sono d’accordo nel dire che il miglior modo per conoscere la propria anatomia e le proprie reazioni al piacere è la masturbazione. Non avete mai osato? Anche da adulte, non è mai troppo tardi per cominciare!

Comunicate durante i preliminari, e anche dopo

Se l’orgasmo generalmente segna la fine del rapporto, bisogna preparare il suo arrivo fin dall’inizio. Per questo, l’arma migliore è la comunicazione: chiedete al vostro partner di curare i preliminari se volete un rapporto lungo, o di passare direttamente alla penetrazione se non potete trattenere il desiderio. 
In pratica
Cercate di guidare il vostro partner, con le parole e con i gesti: anche se vi conosce bene, non vi legge nel pensiero!

No, non siete “frigide”

Provate poco (o per niente) piacere durante i rapporti? Non significa che siate frigide! Dire addio all'orgasmo solo perché non se ne è mai provato uno è controproducente. Il termine “frigidità” è poco impiegato dai sessuologi, che preferiscono parlare di disturbi sessuali femminili.
In pratica
Ancora una volta, masturbarsi e fare l'amore il più spesso possibile sono il migliore allenamento. In alcuni casi, la soluzione migliore è consultare uno specialista (ginecologo, sessuologo, psicologo...). L'assenza di orgasmo può essere infatti un problema fisiologico o psicologico (un trauma, una crisi di coppia...). In entrambi i casi, il problema si può risolvere! 

Copyright foto: Istock
Il documento intitolato « Come raggiungere l'orgasmo? » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.