0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Pizzo chantilly e trasparenze, il fascino è moda

Il pizzo chantilly abbandona l’esclusiva con i vestiti da sposa e si propone, in concerto con veli e trasparenze, come un’alternativa seducente nel daily outfit. 
 

Capi preziosi in pizzo chantilly nella moda Autunno/Inverno che riscopre il fascino delle trasparenze.  © Imaxtree.com


Nato in una piccola cittadina della Francia e originariamente appannaggio esclusivo degli abiti da sposa più raffinati, il pizzo chantilly torna protagonista nella moda prêt-à-porter e lo fa “contagiando” abiti e capi che si arricchiscono di dettagli raffinati dall’innegabile fascino vagamente retrò. Adatti (ormai) a tutte le occasioni, il pizzo e le trasparenze (amatissime anche dalle vip seguaci del nude look a ogni costo) tornano sulle passerelle della moda donna anche per l’Autunno/Inverno e regalano all’abbigliamento urban un tocco di fascino e di mistero.

Ecco come scegliere (e come abbinare) questi capi preziosi.

Abiti in pizzo: outfit preziosi

Outfit preziosi con gli abiti in pizzo di Luisa Beccaria arricchiti da dettagli luminosi. © Imaxtree.com


L’abito in pizzo di Luisa Beccaria è arricchito da un ricamo luminoso che aumenta il fascino di questo midi dress seducente, che sarà l’ideale per le serate più glamour. Per abbinarlo, però, attenzione agli accessori tra gioielli piccoli e brillanti (magari il classico punto luce), impalpabili stole e tacchi a spillo.

Vestiti di pizzo: serata chic

Vestiti di pizzo per una serata ultra chic? La proposta Blugirl lascia senza parole. © Imaxtree.com


Perfetto per una serata ultra chic ad altissimo tasso di seduzione maliziosa, il long dress proposto sulle passerelle dell’Autunno/Inverno 2016 da Blugirl ricorda nel taglio un abito da sposa e, per questo, si abbina ad accessori virginali come candide perle e soffici pellicce (meglio se ecologiche) da scegliere in versione total white.

Abito in pizzo: due pezzi di stile

Pizzo all over per l’abito a tailleur dal fascino retrò disegnato da Dolce&Gabbana. © Imaxtree.com


Il pizzo conquista anche il più classico tailleur nella collezione Dolce&Gabbana dall’evidente fascino retrò che cita le mise della nonna rileggendole all’insegna del mood contemporaneo. Il plus dell’abbinamento, però, è nei dettagli grazie alla spilla luminosa sul colletto e alla fascia per capelli proposta in una versione preziosa. Ai piedi? Ovviamente il mezzo tacco. 

Pizzo, tessuto dei dettagli

Dettagli in pizzo nel long dress impalpabile di Etro. © Imaxtree.com


Il pizzo torna il tessuto perfetto per i dettagli nell’abito boho chic proposto da Etro e caratterizzato dalla forma impalpabile e dalle maniche ampie a tre quarti. Per aggiungere un tocco più sexy, però, ecco i dettagli lavorati sulla scollatura e sul fondo delle maniche che rendono questo long dress un capo ideale nei look più glam dark.

 

Abiti di pizzo: trasparenze maliziose

Dal fascino audace il minidress Alberta Ferretti è perfetto con un corsetto in pizzo.  © Imaxtree.com


Il minidress in voile di Alberta Ferretti si arricchisce con il ricamo floreale e scintillante su tutta la lunghezza ma è il pizzo del corsetto vedo-non-vedo a rendere decisamente sexy questo abitino adatto alle giovanissime. Da abbinare con stivaletti appuntiti dal tacco alto (e preferibilmente allacciati) il vestitino si porta sotto un semplice cappotto oversize. Per una serata di movida estrema.

Pizzo francese: sensualità e classe

Il pizzo francese fa capolino dallo spacco della gonna longuette Les Copains. © Imaxtree.com


Il pizzo francese nella gonna longuette a tubino dalla vita alta di Les Copains, fa capolino nel profondo spacco frontale e - rimandando a un sottogonna dall’appeal ultra sexy - regala a questo capo classico un tocco estremamente seducente. L’abbinamento migliore? Con un golfino corto e oversize e décolleté dal disegno lineare.

Vedo-non-vedo rosso passione

La blusetta sensuale di Piccione Piccione si declina sul rosso passione. © Imaxtree.com


Incredibilmente sensuale il vedo-non-vedo proposto sulla passerella del Fall/Winter 2016-2017 di Piccione Piccione che ha interpretato le trasparenze in maniera estrema con la blusetta impalpabile e "puntinata" sul rosso passione. Da indossare nel daily outfit con una canotta coprente, il capo si abbina facilmente sia con gonne a vita alta e scarpe col tacco che con jeans skinny e bikers sportivi.

Tessuto? Pizzo protagonista

Kristina Ti immagina le trasparenze come protagoniste sulla blusa morbida e candida. © Imaxtree.com


Una blusa anche tra le proposte di Kristina Ti che legge le trasparenze come un passe-partout adatto anche al daily outfit. Da abbinare con una minigonna in pendant o con un pantalone a vita alta, il capo in questione è assolutamente eclettico e si adatta facilmente sia ai look decisamente giovani sia agli abbigliamenti più sofisticati. 

Vestiti in pizzo: dark chic

Vestiti in pizzo dal sapore dark chic nella collezione autunnale di Costume National. © Imaxtree,com


Decisamente dark chic il vestito proposto da Costume National nella collezione A/I 2016-2017 e adattissimo ad abbinarsi sia con pantaloni ampi che con leggings (neri) effetto seconda pelle. Un capo, questo, che difficilmente passerà inosservato ma che è perfetto accanto a un cardigan oversize (ispirato alla moda casual) e a un bel paio di stivali alti

Potrebbe anche interessarti

Aggiungi commento

Commento

Commenta la risposta di utente anonimo