Moda donna casual: i must have dello stile

Fai una domanda

Nell'armadio più alla moda della donna casual non possono mancare jumpsuit, t-shirt morbide e giacche oversize. Ma non solo: ecco i must have di stagione. 
 

La donna casual deve seguire attentamente la moda basando le sue scelte su alcuni intramontabili passe-partout. © Imaxtree.com


Il casual è uno stile che non conosce i capricci della moda di stagione e, anno dopo anno, torna ad imporsi tra le alternative modaiole più apprezzate (e apprezzabili). Come riuscire, però, a creare un look che sembri casuale senza sfociare nella banalità o - peggio - nella (almeno apparente) trasandatezza?

Ecco i must have da tenere sempre nell'armadio. 

Abbigliamento sportivo: il giusto mix 

I morbidi jogger "rubati" dall'abbigliamento sportivo sono un sempreverde dei look casual. © Bershka

 

Per ottenere un look casual si può partire da uno sguardo all'abbigliamento sportivo. Qui, per esempio, ecco i jogger che - da scegliere in una versione morbida - sono i pantaloni perfetti per le mise del free-time. Da abbinare a t-shirt e golfini leggeri sono perfetti con un bel paio di sneakers modaiole. 

 

Pantalone jogging colorato, Bershka: 12,99 €

Tuta donna: jumpsuit mania 

La tuta donna è un capo trasversale a tutti gli stili, per il look casual meglio scegliere un modello lineare e tinta unita. © Zara


La tuta donna, ormai, è un capo trasversale che caratterizza sia i look casual che quelli dichiaratamente eleganti. A fare la differenza, ovviamente, è la singola jumpsuit ed è per questo che - chi desidera uno stile più disinvolto - può optare per un modello dal taglio lineare da privilegiare in versione a tinta unita e da abbinare con scarpe flat e maxi-pull. 

 

Tuta maniche lunghe, Zara: 59,95 €

Abiti casual donna: il blazer morbido 

Il blazer morbido completa i look casual abbinandosi a jeans o jogger. © H&M


Trasversale anche il blazer che, però, caratterizza la moda casual quando lo si sceglie in una versione morbida. Un esempio sono le giacchette realizzate in viscosa che, oltre a garantire un confort perfetto, si abbinano facilmente sia con un paio di jeans, una camicetta fluida e un paio di francesine basse, sia - in alternativa - con morbidi jogger, t-shirt e sneakers. 

 

Blazer in jersey, H&M: 29,99 €

Abiti casual: i jeans skinny 

I jeans skinny sono il capo casual per antonomasia e si prestano a ogni abbinamento. © Bershka


Tra gli abiti casual, poi, i jeans skinny occupano un posto d'onore. Versatili per natura ed estremamente pratici in ogni contesto, infatti, i classici cinque tasche sono perfetti alleati nella "lotta" quotidiana davanti all'armadio. Per abbinarli via libera alla fantasia ma, se l'obiettivo è quello di costruire un look (apparentemente) casuale, il consiglio è di abbinarli a felpe oversize e biker bassi.

 

Jeans skinny regular waist, Bershka: 19,99 €

Abbigliamento casual: sua maestà la felpa 

La felpa è tra le icone dell'abbigliamento casual. In questo Autunno/Inverno meglio prediligere modelli oversize e monocromatici. © Zara


Simile, nella popolarità, ai jeans skinny anche la felpa è sinonimo di casual style. Per essere al passo con la moda d'annata nella scelta di questo capo intramontabile, però, il consiglio è quello di preferire i modelli over privilegiando le versioni one-color e scegliendo capi dal taglio fluido e lineare. Come indossarla? Con una cascata di gioiellini ironici.

 

Felpa oversize Yoga, Zara: 19,95 € 

Abbigliamento donna casual: il maxi (maxi) cardigan 

I cardigan più cool dell'Autunno/Inverno 2016 sono quelli decisamente oversize da abbinare in assoluta libertà. © H&M


Un'alternativa alla felpa, invece, sono i maxi cardigan da scegliere - anche loro - in versioni assolutamente over e preferibilmente monocromatiche. Perfetti da sfoggiare in ogni contesto, sono fedeli alleati dell'abbigliamento per la donna casual e - all'occorrenza - possono trasformarsi in un capo chiave anche nelle mise più bon-ton.

 

Cardigan alla caviglia, H&M: 19,99 €

Moda donna: la t-shirt rigata 

La fantasia rigata è tra gli intramontabili della moda donna così come le semplici t-shirt da abbinare a ogni look. © OVS


Amatissima da Coco Chanel - e reinterpretata, con successo, da tantissimi suoi illustri colleghi -, la fantasia rigata è stata ormai ufficialmente sdoganata anche nei look delle stagioni più rigide. Perfetta nel look casual, è adattissima a regalare un tocco in più anche alla più classica delle t-shirt che poi dovrà essere abbinata con pantaloni e cardigan one-color. 

 

T-shirt in viscosa stretch, OVS: 9,99 €

Vestiti casual: la t-shirt total white

La t-shirt bianca è un sempreverde tra i vestiti casual. Seguendo i diktat modaioli meglio sceglierla in versione fluida. © OVS

 

Il casual è, per antonomasia, il look nel quale è necessario ridurre i fronzoli al minimo indispensabile. Ecco perché, nel guardaroba tipico di questo stile, non potrà mai (davvero mai) mancare una semplice t-shirt bianca che, per adattarsi ai diktat modaioli imperanti, dovrà avere un taglio morbido e lineare. 

 

T-shirt puro cotone spacchi laterali, OVS: 9,99 €

Scarpe casual: sneakers must have

Tra le scarpe casual s'impongono le snakers da scegliere nelle versioni più classiche e in colori tenui. © Adidas Original

 

Per completare un abbigliamento casual, poi, si dovrà fare attenzione agli accessori. Se i gioielli dovranno essere ironici e colorati, infatti, scarpe e borse dovranno invece seguire i diktat del normcore. Sulle spalle, quindi, via libera a zaini e zainetti mentre ai piedi la scelta migliore sarà quella di un bel paio di sneakers da prediligere in colori tenui.

 

Stan Smith, Adidas Original: 95 €  

Potrebbe anche interessarti