0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Longuette: come abbinarla nei look urban?

Non importa che sia ampia, stretta, colorata o total black: l’unico imperativo è che l’orlo sfiori (o superi) il ginocchio. Ecco tre consigli per sfoggiare nel look urban la gonna longuette.


La longuette nera proposta da Elisabetta Franchi per la Primavera/Estate 2016 è perfetta con un crop top dal gusto navy.

 

Si scrive longuette ma si pronuncia “moda” perché la gonna con l’orlo che sfiora il ginocchio è senz’altro tra le tendenze più cool della Primavera/Estate 2016. Tra tutti i suoi innegabili vantaggi c’è – in primis – quello di essere il capo perfetto per ogni circostanza: elegante in ufficio, sbarazzina nel look del tempo libero e seducente per la sera. Ecco come abbinarla al meglio.

 

Longuette in ufficio: look business assicurato

Resa iconica dalle business woman della moda anni Ottanta, la longuette a vita alta è ideale per l’ufficio e si declina storicamente sulle tonalità austere del blu e del nero abbinandosi a camicette mannish e inamidate e a tacchi a spillo. Guardando alle tendenze di oggi, però, anche i colori pastello mostrano una perfetta adattabilità al look urban lavorativo: una longuette rosa pallido o bianca, per esempio, è ideale con una camicetta a pois mentre i vestitini con l’orlo sotto il ginocchio (quale che sia la palette cromatica che li caratterizza) si accostano facilmente a morbidi cardigan e giacchine dal taglio a bolero.

 

Gonna lunga (svasata) per outfit sbarazzino

Ma se per l’ufficio la scelta più classica è quella di una gonna longuette a tubino, per il freetime generalmente è preferibile un modello un po’ più svasato. Questo taglio si può declinare su ogni fantasia (dalle righe al petaloso passando per il total color vitaminico) ed è insuperabile se sfoggiato con un bel paio di sneakers modaiole e una micro-bag dalle tonalità accese. Voglia di stupire aggiungendo un pizzico di eleganza? Osatela con un bel paio di francesine basse, da indossare con calzini corti e coloratissimi, e con una camicetta annodata sopra l’ombelico: il risultato sarà il giusto mix tra stile retrò e attenzione alla modernità.

 

Gonna a vita alta e top corto: sexy!

L’occasione è un po’ più elegante? Il desiderio è quello di essere sexy senza esagerazioni? Anche in questo caso la longuette si presta, soprattutto se la si sceglie in una versione aderente da sfoggiare con un crop top (o con un top luminoso e aderente) e un bel giubbottino corto più ricercato. In fatto di accessori, poi, largo ai tacchi a spillo e alle pochette preziose che dovranno essere abbinate a bijoux dal fascino discreto, ma capaci di donare ancora più luminosità al viso e alla scollatura. 


Copyright foto: Imaxtree.com

Il documento intitolato « Longuette: come abbinarla nei look urban? » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.