0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Met Gala 2015: moda e gossip sul red carpet

Anna Wintour, per celebrare la mostra "China: Through the Looking Glass", ha chiamato sul red carpet del Met Gala 2015 celebrità e divi da Jennifer Lopez a Kim Kardashian, da George e Amal Clooney a Lady Gaga con l'evento glamour dell'anno tra moda e pettegolezzi da star. 


Rihanna ha stupito con il maxi abito giallo firmato Guo Pei e subito ribattezzato dal web "frittatona".


Parata di star e di moda per il Met Gala 2015 che, celebrando l’inaugurazione della mostra China: Through the Looking Glass, ha invitato dive e divi a interpretare lo stile orientale. Sul red carpet, capitanate dalla padrona di casa Anna Wintour, sono accorse tutte: da Jennifer Lopez (in Versace nude look) a Rihanna con un imponente abito giallo firmato Guo Pei e immediatamente ribattezzato dal web “frittatona”. Ma non solo: ecco Lady Gaga, Lorde, Sofia Vergara, la coppia George Clooney e Amal Alamuddin (che ha inaugurato alla grande il mese di maggio dopo un aprile non proprio indimenticabile), l’immancabile Cara Delevingne (con un look opinabile), Naomi Campbell, Kim Kardashian e Beyoncé (in Givenchy Haute Couture). Con una sorpresa: fotografata e celebratissima non è mancata all’appello nemmeno l’icona di stile Sarah Jessica Parker che, per l’occasione, ha scelto un abito monospalla firmato H&M scatenando la rete immediatamente divisa tra favorevoli e contrari. Insomma, l’evento più glamour dell’anno non ha deluso le aspettative tra look sorprendenti, parole d’ordine nude look e strascico chilometrico, copricapi d’eccezione, qualche scivolone fashion e una regola: sul tappeto rosso vietati i selfie. Ecco tutti i look.

Copyright foto: Kika Press

SarahJessica Parker


Sarah Jessica Parker ha accostato il copricapo orientaleggiante firmato da Philip Treacy a un long dress monospalla di H&M.


Autenticahabitué del Met Gala, Sarah Jessica Parker in questa edizione 2015 ha stupitotutti scegliendo un abito, lungo e monospalla, firmato H&M e accostato a unimponente copricapo (disegnato da Phillip Treacy) ispirato ai classiciaccessori orientali. Per completare l’outfit occhi bistrati e un mantello lungosul rosso e nero. Perfetta.

Copyrightfoto: Kika Press

CaraDelevingne

CaraDelevingne


Look molto underground con la jumpsuit firmata Stella McCartney e indossata da una Cara Delevingne molto tatuata.


Latop model Cara Delevingne ha deciso di stupire scegliendo di essere ancoratestimonial dello stile british, con il jumpsuit vedo-non-vedo firmato StellaMcCartney, ma ornando la parte superiore del busto con una pioggia di tatuaggi.Il risultato? Uno stile rock e controcorrente, da vera Londra underground,leggermente contaminato dalla brezza orientale imposta nel dress code.

Copyrightfoto: Kika Press

Beyoncé


L'abito di Beyoncé era firmato Givenchy Haute Couture. Trasparenze e ricami preziosi che hanno lasciato poco spazio all'immaginazione.


All’insegnadel nude look più estremo (come impone la moda di stagione) il long dress asirena Givenchy Haute Couture osato da Beyoncé che ha attraversato il tappetorosso scortata dall’immancabile Jay-Z (protagonista nell’edizione 2014 dellacelebre scazzottata in ascensore con la cognata Solange). La cantante  in questi giorni non smette di calamitare glisguardi dei suoi ammiratori mettendo in mostra porzioni di pelle sempre piùampie e i malevoli già sospettano nuovi tradimenti di lui.

Copyrightfoto: Kika Press

LadyGaga


Lady Gaga ha interpretato il dress code orientale scegliendo l'abito kimono di Balenciaga per nascondere le forme arrotondate.


Comeuna perfetta scolaretta Lady Gaga ha studiato bene il tema della serata e poil’ha interpretato seguendo tutte le indicazioni di stile. Il risultato è statoil sontuoso abito kimono Balenciaga leggermente rigido e molto ampio e un copricapo gioiello capace di nascondere ad arte le forme che, secondo irumours della rete, ultimamente sarebbero sempre più morbide.

 Copyright foto: Kika Press

JenniferLopez


Jennifer Lopez ha scelto un abito a sirena molto trasparente e ha attraversato il red carpet in compagnia di Donatella Versace.


Abitoa sirena in chiave nude look anche per Jennifer Lopez che, per “contenere” lesue forme perfette lasciando ben poco spazio all’immaginazione, si è affidata aun modello firmato Atelier Versace affrontando il tappeto rosso proprio incompagnia dell’amica stilista Donatella. Monospalla sul rosso, l’outfit effettonudo di J-Lo era quello che, in assoluto, lasciava vedere di più tra le moltetrasparenze apparse sul red carpet.

Copyrightfoto: Kika Press

SofiaVergara


Sofia Vergara ha scelto un modello di Marchesa dal gusto vagamente fiabesco arricchito di dettagli luminosi.


Tratante esagerazioni e trasparenze Sofia Vergara va controcorrente scegliendo unabito da favola che ricorda un po’ i look della Cenerentola sul grande schermo.Il modello, di Marchesa, è dotato dello strascico d’ordinanza e si arricchiscegrazie all’effetto vaporoso del multistrato leggero accostato ai dettagliluccicanti del ricamo sul corsetto. Favoloso.

Copyrightfoto: Kika Press 

Amal Clooney


Amal ha scelto il rosso sia per il trucco che per l'abito, rigido e dirompente, firmato Maison Margiela.


George Clooney e Amal Alamuddin sono stati senz’altro sovrani della festa e, allasignora Clooney, la rete ha attribuito ancora una volta la palma d’orodell’eleganza. Il merito è stato dell’abito rosso fiammante firmato Maison Margiela composto da una ricca e lussuosa sovrapposizione di strati semi-rigidiculminanti nel corsetto borchiato. A completare questa apparizione in rossoecco il lipstck sulla stessa tonalità.

Copyrightfoto: Kika Press

Kim Kardashian


Kim Kardashian ha scelto, come il marito Kanye West, un abito Roberto Cavalli. Per lei incredibile nude look.


Maanche l’altra coppia d’oro del Met Gala 2015 non è certamente passatainosservata: Kanye West e Kim Kardashian hanno scelto due look firmati Roberto Cavalli.  Per lui un completo in vellutoma è stata soprattutto lei a monopolizzare i flash dei fotografi con unlunghissimo abito nude look sul bianco completato dallo strascico d’ordinanza ereso ancora più malizioso dal brillante ricamo, l’unica copertura sul corponudo.

Copyrightfoto: Kika Press

AnnaWintour


La padrona di casa Anna Wintour ha scelto un outfit Chanel esplorando un'inedito palette di colori accesi.


Celebritàtra le celebrità, icona di stile tra le trendsetter, musa ispiratrice delletendenze: ecco Anna Wintour, ancora una volta, prototipo di eleganza. Lapadrona di casa per affrontare il red carpet ha scelto un total look Chanelabbandonando la rigidità della tipica palette scura in un trionfo cromatico maiosato prima con lo stesso successo: il rosso omaggia l’Oriente, la fantasiafloreale rende onore alla stagione. In una parola imbattibile.

Copyrightfoto: Kika Press

Aggiungi commento

Commento

Commenta la risposta di utente anonimo