Azopt®: bugiardino del collirio

Fai una domanda
Azopt® è un farmaco antiglaucoma, che si presenta sotto forma di collirio. Eccone una scheda tecnica con indicazioni, controindicazioni, posologia ed effetti collaterali.


Indicazioni

Azopt® è indicato nel trattamento dell’ipertensione intraoculare e del glaucoma ad angolo aperto, soprattutto in persone in cui il trattamento con un betabloccante è controindicato o è fallito. Questo collirio, a base di brinzolamide ad una concentrazione di 10 mg per ml, può essere usato da solo o associato a farmaci betabloccanti o analoghi delle prostaglandine. La brinzolamide è una sostanza attiva della famiglia delle sulfonamidi, utilizzata per ridurre la pressione intraoculare quando è troppo elevata.

Controindicazioni

Azopt® è controindicato in persone ipersensibili alla brinzolamide o ad un eccipiente che entra nella composizione del collirio, in particolare al cloruro di benzalconio. Le persone allergiche o ipersensibili ai farmaci della famiglia dei solfonamidici non devono utilizzare Azopt®. Questo collirio non è consigliato a pazienti con insufficienza renale o acidosi ipercloremica. Se ne sconsiglia, inoltre, l’uso nella donna gravida o che allatta. Sorvegliare l’associazione con alcuni altri farmaci quali: trioleandomicina, itraconazolo, cotrimossazolo e ritonavir.

Effetti collaterali

Gli effetti collaterali che si manifestano più frequentemente in corso di trattamento con Azopt® sono disturbi transitori del visus, che compaiono dopo l’istillazione (iperemia oculare, visione offuscata, dolore oculare, sensazione di corpo estraneo nell’occhio), irritazione oculare e cheratite, che possono essere dovute alla presenza di cloruro di benzalconio nella composizione di questo collirio o gusto amaro in bocca (disgeusia).

Posologia

La posologia di Azopt® va adattata alla patologia. Il collirio può essere istillato in un solo occhio o in entrambi da 1 a 3 volte al giorno,secondo la prescrizione medica. Azopt® contiene cloruro di benzalconio che può tingere le lenti a contatto, si consiglia quindi a chi porta lenti a contatto di toglierle prima di istillare il collirio ed attendere almeno 15 minuti prima di rimetterle.