Tiocolchicoside: indicazioni ed effetti secondari

Fai una domanda
Tiocolchicoside 4mg generico è un farmaco miorilassante prescritto per gli adulti oltre i 15 anni in contesti terapeutici di contratture muscolari dolorose.


A cosa serve

Tiocolchicoside è utilizzato come farmaco terapeutico contro lombosciatalgia, torcicollo, nevralgie, dolori post operatori o post traumatici, spasmi gravi causati dal sindrome di Parkinson, emiparesi o sindrome neurologiche.

Tiocolchicoside farmaci

Tiocolchicoside è il principio attivo di Muscoril 4mg®, Mylan®, Tioside®, Miotens®, Sciomir®, Muscoflez®, Decontril®, Srialisin®, Tiocolchicoside 4mg® (la lista non è esaustiva, per altri farmaci generici rivolgersi al proprio medico o farmacista). Esso viene commercializzato sotto forma di creme e compresse per uso orale.

Controindicazioni

Sconsigliato in caso di allergia antecedente al principio attivo tiocolchicoside o ad uno dei suoi costituenti, quali cochicina, non deve essere somministrato in caso di gravidanza o allattamento. Utilizzare con precauzione in caso di epilessia o convulsioni. L’utilizzo di questo farmaco è sconsigliato a coloro intolleranti al galactosio o che presentano un deficit di lattasi di Lapp o una sindrome di malassorbimento al glucosio o al galattosio. Consultare il medico in caso di dubbio. Fare attenzione, durante la sua somministrazione, nel mettersi alla guida poiché può provocare sonnolenza, aggravata dall’assunzione di alcool e farmaci contenenti alcool.

Effetti secondari

Tiocolchicoside può provocare, raramente, reazioni allergiche manifestabili con orticaria, edema della faccia e in via del tutto eccezionale shock anafilattico, reazioni cutanee, prurito, eritema ed eruzioni cutanee con vesciche e bolle. In caso di diarrea, dolori allo stomaco, nausea, vomito, consultare il medico, il quale potrebbe eventualmente modificarne la posologia. Rari i casi di sonnolenza e di crisi convulsive o recidive nel paziente epilettico.

Foto:@ Edgar181 - Commons Wikimedia