0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Polpette vegetariane: ricette al forno per tutti

Per chi è vegetariano o semplicemente ama le verdure e vuole mantenersi leggero, le polpette al forno sono un vero e proprio toccasana per tutta la famiglia.
 

Polpette vegetariane, benefici e ricette. ©  nito500/123RF


Per gli amanti delle verdure le polpette vegetariane sono un vero piacere per il palato. Preparate con diversi ingredienti come legumi, quinoa e ortaggi misti formano delle palline davvero croccanti e deliziose, da gustare come secondo o a cena, accompagnate da una bella insalata fresca. Per i più golosi possono anche essere arricchite da formaggi vari, in modo da essere anche gustosissime e filanti.

Le polpette classiche sono generalmente fritte ma, per una versione ancora più light vi consigliamo di cuocerle al forno e non temete, conserveranno il sapore unico lo stesso.
Queste polpette saranno amate anche dai bambini, che generalmente detestano le verdure, soprattutto se al posto della classica forma a pallina vi sbizzarrite col realizzare stelline, cuori, pesciolini o una forma che ricorderà loro i famosi nuggets.

Abbiamo scelto per voi, quattro ricette di polpette vegetariane davvero deliziose e semplici da realizzare che faranno felici grandi e piccini. Piovono polpette quindi! Correte in cucina a prepararle!


Polpette di melanzane

Le polpette di melanzane al forno, molto croccanti fuori e morbide dentro, sono un perfetto antipasto o un secondo sfizioso. Gustosa alternativa alle polpette di carne, queste polpette sono nate principalmente nel sud Italia, dove in estate vengono raccolti gli ortaggi più succosi e dolci.
Queste polpette piccole nella forma, ma saporite in gusto, hanno come ingrediente principale le melanzane.
Le melanzane hanno origini indiane e arrivarono in Italia intorno al 400 d.C. Sono ricche di minerali come potassio, fosforo, ferro e zinco e parecchie vitamine come le A, B, C, E e K. Come le carote contengono beta-carotene, ideali per proteggere la pelle e la vista. Contenendo pochissimi grassi inoltre sono molto indicate nelle diete, riducono il colesterolo e detengono proprietà depurative e ricostituenti, soprattutto in gravidanza. 


Polpette di zucchine

Le polpette di zucchine sono uno dei modi migliori per far mangiare la verdura ai bambini, e questa versione con la ricotta conquisterà proprio tutti. In questo caso sono le zucchine, le regine di questa ricetta.
Originarie del continente americano ma, tutt’ora, coltivate un po’ ovunque, le zucchine sono ricche di potassio, fosforo, e zinco e di vitamine A, B e C. Essendo molto povere di calorie, le zucchine sono l’alimento per eccellenza ideale nelle diete, inoltre aiutano ad abbassare il colesterolo cattivo ed esercitano proprietà diuretiche e antifiammatorie.
Un ottimo modo per assaporare questo ortaggio molto saporito è ricavarne delle polpette o farne dei frullati.

Una variante è la salutare ricetta di polpette zucchine e quinoa.


Polpette di ceci

Le polpette di ceci sono una preparazione davvero sorprendente e particolare. Adatte a chi non ha molto tempo a disposizione queste polpette sono molto veloci da preparare soprattutto se comprate i ceci già cotti in scatola.

I ceci erano conosciuti già in epoca antica, una leggenda narra infatti che l’oratore Marco Tullio Cicerone, venne chiamato così in ragione di un’escrescenza sul naso simile ad un cece dal latino cicer.
Sono tra i legumi più apprezzati soprattutto da vegetariani e vegani per l’alto conenuto proteico e le loro proprietà energetiche.
I ceci infatti sono ricchi di sali minerali come ferro, calcio e fosforo e ricchi di vitamine A, B e C. Contengono inoltre Omega 3 e aiutano l’organismo ad abbassare il colesterolo cattivo.

Una variante con l’aggiunta di fagioli e cipolla sono i Falafel libanesi, una vera delizia per il palato. 


Polpette di ricotta e spinaci

Queste polpette ricotta e spinaci sono un antipasto o un secondo davvero stuzzicante. Un’unione tra le classiche polpette amate da tutti e il ripieno dei cannelloni domenicali della nonna.
Per questa ricetta l’ingrediente di base sono gli spinaci. Contengono davvero pochissime calorie, circa 31 ogni 100 g, il che li rende eccellenti per chi vuole mantenere la linea, ma contengono anche molto potassio, calcio e ferro così come le vitamine A, C e K.
Gli spinaci migliorano la salute degli occhi e sono ottimi regolatori della pressione sanguigna.

Queste sono solo alcune delle ricette di polpette vegetariane da portare a tavola, ma potete sbizzarrirvi mescolando gli ingredienti e scoprendo sapori sempre nuovi!

Aggiungi commento

Commento

Commenta la risposta di utente anonimo