Elettroforesi delle sieroproteine

Fai una domanda
L’elettroforesi è una tecnica d’analisi e separazione basata su criteri di carica elettrica e di dimensione molecolare. L’elettroforesi delle proteine consente di identificare e separare le proteine del sangue con la somministrazione dell’azione di un campo elettrico. Le sei frazioni proteiche sono: albumina, alfa1 globulina, alfa2 globulina, beta1 e beta2 globuline, gamma globulina.


Elettroforesi proteica – A cosa serve

L’elettroforesi delle sieroproteine consente di confermare la diagnosi di alcuni problemi del sistema immunitario, di diagnosticare la diagnosi di molte sindrome infiammatorie, di cirrosi, nefritiche e alcune infezioni di gammapatie benigne o cancro.

Valori normali

Conformi alle indicazioni del foglio delle analisi, i risultati devono essere situati, divisi per le diverse proteine tra: albumina: 55 e 65% o 36 e 50 g /L; alfa1 - globuline: 1 e 4% o 1 e 5 g /L; alfa 2 - globuline: 6 e 10% o 4 e 8 g/l; beta – globuline: 8 e 14% o 5 e 12 g /L; gamma - globuline: 12 e 20% o 8 e 16 g /L.

Elettroforesi delle proteine sieriche: valori alterati

Tasso dell’albumina bassa e alta

Molti i fattori che possono spiegare un tasso di albumina basso, come un errore di sintesi, un cattivo assorbimento intestinale, alcune malattie renali, come sindrome nefrosica, cirrosi, cancro al fegato, perdita di proteine d’origine digestiva, cutanea o urinaria. Il tasso di albumina alto aumenta in caso di disidratazione.

===Alfa 1 globuline alte e basse==

L’aumento delle alfa 1 globuline è causato da sintomi inerenti a malattie infiammatorie acute o croniche, come anche da sindromi nefrosica. Il tasso alfa 1 globuline, basso, invece, ha origine in un deficit congenito, un’insufficienza epatica e denutrizione.

Alfa 2 globuline basse e alte

La diminuzione del tasso di alfa 2 globulina è basso in caso di ipertiroidismo o malattie epatiche; mentre è elevato in caso di infiammazioni o sindromi che interessano i reni.

Beta globuline basse e alte

Denutrizione e insufficienza epatica diminuiscono i valori, mentre carenza di ferro e cirrosi sono all’origine di un aumento del tasso di beta globuline.

==Tasso gamma globuline===

Le gamma globuline sono alte in caso di infiammazioni croniche come poliartrite reumatoide, lupus, deficit immunitari primitivi, trattamenti da immunosoppressori e sindromi mieloproliferative (alcuni tipi di leucemia e mielomi). La gamma globulina bassa è invece riscontrabile in caso di disordini immunitari vari, deficit immunitario secondario.

Attenzione

Le norme differiscono a seconda delle tecniche di laboratorio utilizzate e i risultati non costituiscono il solo termine di diagnosi. È pertanto importante consultare il medico per prevedere eventuali esami complementari ed eventualmente una cura.


Foto: © Gyvafoto - Shutterstock.com

Potrebbe anche interessarti