0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Albumina - Definizione

L’albumina è una proteina molto presente nel sangue, tanto da costituire il 60% delle proteine del sangue. Un calo del tasso di albumina viene definito ipoalbuminemia, solitamente verificata in caso di insufficienza epatica o, raramente, a seguito di una patologia renale.

Definizione

Prodotta dal fegato, l’albumina viene assunta anche tramite alcuni alimenti, come il latte e le uova. Gioca più ruoli nell’insieme del corretto funzionamento dell’organismo, tra essi, anche quello della buona ripartizione dei liquidi tra le differenti strutture: vasi, tessuti o lo spazio che li separa, il liquido interstiziale. Comunica con alcuni ormoni, acidi grassi e bilirubina e serve anche a garantire il passaggio dell’acqua del sangue verso le cellule. Il dosaggio dell’albumina, definito tecnicamente albuminemia si abbassa in caso di malnutrizione o sindrome nefrosica, patologia responsabile della perdita di proteine nelle urine.
Il documento intitolato « Albumina - Definizione » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.