Idee per Carnevale: travestimenti da cartoon

Fai una domanda

Ecco delle idee per vestiti di Carnevale per bambini con i costumi dei protagonisti dei più bei film d'animazione usciti negli ultimi tempi.
 

Masha, la piccola amica di Orso, è tra le idee di travestimenti per Carnevale che fa impazzire le bambine.


Masha e Orso 

Carnevale, la festa più amata dai piccoli che contagia anche anche i grandi, è l'occasione per sfruttare la creatività e trasformarla - forbici, colla, stoffa e colori alla mano - in maschere degne dei set dei film d'animazione. Laddove non arriva la tecnica, la rete propone diversi siti dove acquistare i costumi o gli accessori.
D'altra parte, a cercar spunti per trasformarsi in una rosa ambulante, in un elefante, o in coniglio, per esempio, basta dare un'occhiata al sito di Martha Stewart, la regina dei fai da te negli States, che regala vere e proprie chicche utili (anche) a creare i costumi dei protagonisti dei film di animazione degli ultimi anni. Prima tra tutte (per le bambine), Masha, la piccola peste che vive nel bosco e ha per migliore amico un Orso.
L'occorrente, in questo caso, è una camicia bianca, della stoffa fucsia per realizzare il vestitino a salopette e il fazzoletto che porta in testa e un paio di scarpe rosa. A completare l'opera, sarà il brio di vostra figlia nei panni di Masha!

Copyright foto: YouTube

Frozen


Elsa, la regina di Frozen, è uno dei personaggi più amati dai bimbi: su iTunes è il film più scaricato della storia.


Non c'è genitore che non conosca Elsa, la regina del regno di ghiaccio, per tutti Frozen. Il film d'animazione Disney che nel 2014 si è aggiudicato due OscarPer trasformare la vostra piccolina nella regina Elsa con il fai da te, procuratevi una parrucca bionda quasi bianca a treccia, un abito azzurro con le maniche lunghe, una bomboletta spray di brillantini cangianti per ricreare l'effetto neve, un mantello di tulle e, se ne avete ma non sono indispensabili, un paio di guanti bianchi. 

Copyright foto: Kika Press

Shrek

Shrek è stato il primo film a vincere l'Oscar al miglior film d'animazione, categoria introdotta nel 2002.


Shrek, il film d'animazione prodotto firmato DreamWorks e presentato al 54º Festival di Cannes, è stato il primo film a vincere l'Oscar al Miglior film d'animazione, categoria introdotta nel 2002. Amato dai bimbi, l'orco contadino dal cuore tenero che libera la principessa Fiona, è un travestimento semplice da realizzare con il fai da te. Servono: collant verdi, scamiciati tagliati a vista possibilmente marroni, un paio di antenne che simuleranno le orecchie e una parrucca rossa per assomigliare a Fiona. 

Copyright foto: Kika Press

Harry Potter


Harry Potter, lo studente della Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts dei nostri tempi, è l'idolo di un'intera generazione.


A proposito di idee per Carnevale, trasformare i vostri piccoli in Harry Potter, lo studente della Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts, bastano poche mosse. Un completo con pantaloni, camicia e cravatta per bambini, anzitutto. Appurato ciò, per stimolare la sua creatività potete costruite un paio di finti occhiali da vista, rotondi, ritagliando un cartoncino; per creare il mantello dovete, invece, procurarvi due pannolenci, uno nero e uno rosso, lunghi dal collo fino alle caviglie del vostro piccolo. Poi vi basterà tagliare due semicerchi e sovrapporre le due stoffe. Infine, non dimenticate la sciarpa giallo-rossa, elemento indispensabile per il novello maghetto Harry!

Copyright foto: Kika Press

Il Pirata dei Caraibi


Jack Sparrow, il famigerato Pirata dei Caraibi, farà sentire i vostri piccoli dei grandi eroi.


Lungi dall'essere un pirata qualsiasi, il Capitan Jack Sparrow, è l'originale protagonista della celebre saga interpretata dal bello e dannato Johnny Depp: trasformare il vostro piccolo nell'eroe del grande schermo è facile perché più che l'abbigliamento, qui, la differenza la fanno gli accessori

Procuratevi una camicia bianca, piuttosto larga che sbottonerete sul davanti con nonchalance, dei pantaloni marroni (meglio se ancora sporchi dopo l'ultima partita a calcio) e degli stivali al ginocchio che andranno indossati sopra ai pantaloni. Vi servono anche un cinturone da cui farete pendere una stoffa qualsiasi lunga fino alle gambe, una parrucca nera che spettinerete e un cappello o una fascia che avvolgerete, morbida e storta, intorno alla testa. A questo punto dedicatevi ai dettagli: una collana riciclata, qualche grosso anello alle dita, qualche braccialetto molto vistoso ai polsi, una finta spada in vita e il gioco è fatto. 

Copyright foto: Kika Press

I Minions


I Minions hanno conquistato il pubblico dei più piccoli dopo il successo di Cattivissimo me e Cattivissimo me 2.


Prequel dei film Cattivissimo me e Cattivissimo me 2, i Minions (la voce è del Premio Oscar, Sandra Bullock) sono bassi, hanno la forma di una supposta gialla, occhi grandi e tanto bisogno di qualcuno da servire - ovviamente il più cattivo possibile, anzi cattivissimo - altrimenti vanno in depressione. 

Copyright foto: Kika Press

Peppa Pig


La famiglia di Peppa Pig è un must tra i più piccolini.


Amata dai bambini di tutto il mondo, Peppa Pig e la sua famiglia di maialini antropomorfi, è uno dei travestimenti più semplici da realizzare e a garanzia di successo. Vi servono: una tuta (o collant) e una maglietta a maniche lunghe rosa (maialino, va da sé), uno scamiciato rosso (o verde, arancione o azzurro a seconda del protagonista che volete impersonare, rispettivamente Papà Pig, Mamma Pig e fratellino George), un cerchietto e della carta crespa con cui realizzerete le orecchie e la codina arricciata. Tocco finale: il trucco sul viso, ovviamente rosa senza dimenticare le guance rosse.
 
Copyright foto: Kika Press

SpongeBob


SpongeBob, la spugna più famosa tra i piccoli, è una sfida per il fai da te.


SpongeBob, la spugna di mare più famosa del mondo, è uno dei travestimenti più divertenti (e facili) da realizzare. Partiamo dal corpo dove avete due opzioni: infilare il vostro piccolo in una scatola rettangolare di cartone (opportunamente ritagliata - lasciando lo spazio per braccia, gambe e testa - e altrettanto colorata), oppure imbottirlo di strati per riprodurre il volume della spugna. In entrambe i casi ricordate che SpongeBob indossa: pantaloni marroni, cintura nera, calze a strisce bianche, rosse, blu e viola, una polo a maniche corte bianca e una cravatta rossa.

Per la testa la soluzione migliore (e più divertente) è usare una scatola di cartone, colorarla di giallo fino agli occhi e di blu nella parte superiore, disegnare grandi occhi (e ritagliare lo spazio per quelli del vostro piccolo) e dentoni da coniglio che, volendo, potrete incollare per ricreare l'effetto 3D. 

Copyright foto: Kika Press

Violetta


Violetta, prodotta da Disney Channel è l'idolo delle ragazzine di mezzo mondo.


Prodotto da Disney Channel Argentina, Violetta è il fenomeno del piccolo schermo che ha conquistato i ragazzini di mezzo mondo oltre ad essersi guadagnata una candidatura ai Kids' Choice Awards Argentina e un premio vinto al Martín Fierro. Aiutare vostra figlia a vestire (anche se per un giorno) i panni di Martina Stoessel, la protagonista della serie, equivale - in molti casi - a trasformare un sogno in realtà. I capelli vanno portati sciolti sulle spalle (in caso procuratevi una parrucca castano chiaro) e pettinateli con la riga in mezzo. Ecco a voi, la vostra Violetta per un giorno è pronta per il suo debutto.  

Copyright foto: Kika Press

Kung Fu Panda

Po è il panda gigante eroe di Kung Fu Panda, il cartoon della DreamWorks.


A meno che non siate sarte professioniste, per travestire a Carnevale i più piccoli da Po, il panda gigante protagonista di Kong Fu Panda, il film d'animazione arrivato ormai al terzo episodio al cinema, è necessario procurarsi il costume. Poco male: potrete sempre rivenderlo online o prestarlo alle decine di bambini che vi chiederanno dove l'avete comprato. 

Copyright foto: YouTube

Alla ricerca di Dory

Dory, la pesciolina smemorata, è un travestimento perfetto in coppia con Nemo.


Dory e Nemo: ecco i travestimenti perfetti per un fratellino e una sorellina. Portati al cinema dalla Disney Pixar, i due pesciolini tropicali (rispettivamente azzurro e rosso) hanno stregato i più piccoli tanto che in rete, le idee di costumi per Carnevale propongono diverse offerte interessanti.

 
Copyright foto: Kika Press

Angry Birds-The Movie

Travestirsi da Angry Birds, l'uccellino sbarcato al cinema, fa impazzire i più piccoli a Carnevale.


Sbarcato al cinema dopo aver appassionato grandi e piccini con un videogioco, Angry Birds trasforma i più piccoli in un uccellino dalle piume rosse, le sopracciglia nere e un temperamento piuttosto irascibile: siamo a Carnevale, ogni scherzo vale! 

Copyright foto: Kika Press

Doraemon

Doraemon è tornato al cinema: ecco un travestimento perfetto per i maschietti a Carnevale.


L'ultimo episodio di Doraemon - al cinema dal 26 gennaio 2017 con Doraemon - Il film: Nobita e la nascita del Giappone - appassionerà molti bimbi che a Carnevale chiederanno ai loro genitori di vestire i panni del gatto blu più coraggioso del Giappone. In questo caso è necessario comprare il costume.

Copyright foto: YouTube

Oceania

Vaiana, la vivace ragazzina protagonista di Oceania: il travestimento di Carnevale amato dalle bambine.

 

Il costume di Vaiana, la protagonista di Oceania, il 56esimo Classico Disney uscito al cinema nel dicembre 2016, è il travestimento di Carnevale dedicato alle bambine temerarie che sognano di prendere in mano il loro destino. Semplice da realizzare con il fai da te - basta riciclare un pareo estivo in stile etnico per creare la gonna, creare il top con una stoffa arancione e decorarlo con qualche cordino -, il costume farà la felicità anche dei genitori.

 

Copyright foto: YouTube

Paw Patrol

La squadra dei Paw Patrol è perfetta per i bambini a Carnevale.

 

Ryder, il protagonista del cartoon Paw Patrol insieme alla Pattuglia della Zampa che salva principesse inseguite da draghi e cuccioli di orso, gli agnellini e i tre porcellini scappati dalla fattoria, è il travestimento di Carnevale che farà la gioia dei piccoli ometti di casa. Fondamentale procurarsi tanto gel per l'inconfondibile acconciatura, per l'abbigliamento bastano una felpa rossa attillata e un paio di pantaloni blu. 

 

 
Copyright foto: YouTube

L'era Glaciale

Diventare come il Scrat, lo scoiattolo dell'Era Glaciale, fa la felicità dei più piccoli a Carnevale.


L’Era Glaciale, il capolavoro d'animazione ormai al suo quinto episodio al cinema, propone diverse idee a proposito di travestimenti di Carnevale. Primo tra tutti quello di Scrat, lo scoiattolo pasticcione che per inseguire la sua ghianda scatena un disastro dopo l’altro. Questa volta viene catapultato nello spazio: l’ennesima avventura che, anche nel 2017, lo conferma uno dei protagonisti delle feste di Carnevale.

Copyright foto: YouTube

Potrebbe anche interessarti