Iperten®: effetti collaterali e scheda tecnica

Fai una domanda
Iperten® è un farmaco utilizzato nei pazienti affetti da ipertensione arteriosa lieve o moderata. La sua efficacia deriva dall’azione del suo principio attivo, la manidipina, inibitore del calcio conosciuto per il suo effetto antiipertensivo e diuretico. Questo medicinale è riservato agli adulti e agli adolescenti.


Iperter® per l’ipertensione

Iperten® è indicato per la terapia dell’ipertensione lieve-moderata. Si presenta sotto forma di una compressa gialla e rotonda, che si assume per via orale dopo colazione, di preferenza con dell’acqua o del succo di frutta. I medici raccomandano in genere 1 compressa da 10 mg al giorno, ma se la pressione arteriosa non è normalizzata dopo 2-4 settimane di trattamento, la posologia può essere aumentata a 20 mg al giorno (2 compresse).

Controindicazioni

Iperten® non deve essere prescritto ai bambini, né agli adulti o agli adolescenti affetti da insufficienza cardiaca non trattata, insufficienza epatica (forme moderate o severe) o renale(forma severa). È, inoltre, controindicato in caso di gravidanza e allattamento, in caso di angina pectoris e nelle 4 settimane che seguono una crisi cardiaca (infarto del miocardio).
Infine, si sconsiglia l’assunzione del farmaco in caso di allergia alla manidipina o ad una altro principio attivo della famiglia delle diidropiridine.

Effetti collaterali

Tra gli effetti collaterali del Iperten®, dall’1 al 10 % dei pazienti presentano mal di testa, vampate di calore, vertigini o edemi nel corso del trattamento. Inoltre, possono anche comparire disturbi digestivi, eruzioni cutanee, ipotensione e tachicardia.

Iperten® in associazione con un diuretico ed altre sostanze

L’effetto antiipertensivo di questo farmaco può essere aumentato quando associato al succo di pompelmo, all’alcool, a un diuretico, ad un betabloccante. Queste associazioni sono quindi sconsigliate per ridurre il rischio di ipotensione.