Papaya fermentata: controindicazioni e benefici

Fai una domanda
La papaya fermentata è ricca di proprietà che aiutano a combattere l’invecchiamento dell’organismo. Eccone proprietà e controindicazioni.



A cosa serve

La papaya fermentata si ricava dalla fermentazione del frutto tropicale. Quest’ultimo è già di per sé ricco di proprietà che con il processo di fermentazione aumentano considerevolmente. In particolare, la papaya fermentata è ricca di doti digestive ed antiossidanti, ed è quindi utile assumerla per contrastare problemi di digestione e l’invecchiamento cellulare.

Proprietà della papaya fermentata

La papaya fermentata ha proprietà energizzanti, rafforza il sistema immunitario e aiuta il drenaggio. Inoltre, è un tonico naturale ed un prodotto che può aiutare il dimagrimento. Naturalmente non si tratta di un rimedio miracoloso: si consiglia di accompagnare le sua assunzione ad uno stile di vita sano ed una dieta equilibrata.

Controindicazioni

Sebbene ricca di proprietà benefiche, la papaya fermentata ha anche diverse controindicazioni di cui bisognare tener conto. Siccome non esistono degli studi specifici a riguardo, si consiglia di non assumerne in gravidanza e allattamento. Inoltre, non superare le dosi consigliate per scongiurare il pericolo di problemi gastrointestinali. Infine, siccome la papaya aumenta l’assorbimento del ferro, evitare di assumerne se si è in corso di trattamento con questo minerale.

Integratori con papaya fermentata

Gli integratori con papaya fermentata sono disponibili in diversi formati: estratto secco, in compresse, liquido, in tavolette o in bustine solubili. L’assunzione di questi tipi di integratori è indicata nel periodi in cui l’organismo necessita di un sostegno (periodi di forte stress, cambi di stagione, ecc.). Anche se si tratta di un integratore naturale è bene chiedere consiglio al medico prima di assumerlo in modo da avere le giuste direttive sul suo dosaggio.

Papaya fermentata, magnesio e potassio

Tra i diversi integratori a base di papaya fermentata ritroviamo anche quelli in cui questo prodotto viene integrato con magnesio e potassio. Questi specifici integratori sono formulati per combinare i benefici del frutto (precedentemente elencati) con i sali minerali in modo da ridurre l’affaticamento, contribuire al normale mantenimento della pressione sanguigna e al funzionamento del sistema nervoso.


Foto: © Viktar Malyshchyts - 123RF