Flutiformo®: scheda tecnica ed effetti collaterali

Flutiformo® è un medicinale in forma di spray da inalare a base di fluticasone propionato e formoterolo fumarato disidratato. Il suo utilizzo è indicato per il trattamento dell’asma a lungo termine. Ecco la scheda tecnica del farmaco con indicazioni, posologia ed effetti collaterali.


Flutiformo® e cortisone

Flutiformo® si presenta come inalatore spray contenente una sospensione per inalazione. Questa è composta da un cortisonico (propinato di fluticasone) e da un broncodilatatore (fumarato diidrato di formoterolo).Tale farmaco è indicato per le persone asmatiche che hanno bisogno di un trattamento di base di lunga durata. Il Flutiformo® non è indicato in casi di urgenza come le crisi d’asma ed è formalmente sconsigliato nel trattamento della BPCO (bronco pneumopatia cronica ostruttiva).

Posologia

La posologia del Flutiformo®, nell’adulto e nell’adolescente è di 2 inalazioni 2 volte al giorno, mattina e sera. Nel caso in cui questo dosaggio non fosse sufficiente è possibile aumentarlo (anche se non bisogna aumentare la posologia nelle persone anziane). Questo trattamento non è indicato nel bambino di meno di 12 anni. Il farmaco deve essere assunto quotidianamente per un’efficacia ottimale, anche dopo la riduzione dei sintomi.

Effetti collaterali

Gli effetti collaterali del Flutiformo® più frequenti colpiscono essenzialmente la sfera ORL (otorinolaringoiatrica): disfonia, secchezza orale, irritazione e mal di gola. Possono anche manifestarsi (più raramente) cefalea, stordimento, nausea, edemi periferici, iperglicemia ed esacerbazione dell’asma.

Flutiformo®, fa ingrassare?

Nonostante il fatto che nella sua composizione intervenga un cortisonico non esistono degli studi che abbiano provato l’incidenza del farmaco su un aumento di peso. L'unico disturbo metabolico-nutrizionale che può presentarsi come effetto collaterali è (in rari casi) l’iperglicemia.

Prezzo e funzionamento del Flutiformo® inalatore spray

È importante comprendere il funzionamento e la conservazione dell’inalatore prima di iniziare il trattamento con Flutiformo®. Il medico dovrà dunque spiegarli al suo paziente ed assicurarsi che abbia ben compreso perché la somministrazione sia efficace. D’altra parte il trattamento base dell’asma in prima intenzione è l’inalazione di solo cortisonico. Tale trattamento deve essere valutato e sorvegliato per un aggiustamento consensuale all’evoluzione della malattia.
Il prezzo del Flutiformo® oscilla tra i 50 e i 70 euro.
L'articolo originale è stato scritto da Jeff. Tradotto da AnnaBellini. Ultimo aggiornamento 12 ottobre 2017 alle 16:00 da GraziaFontana.
Il documento intitolato « Flutiformo®: scheda tecnica ed effetti collaterali» dal sito Magazine Delle Donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.