Addio al nubilato: le regole per non sbagliare

Fai una domanda
L'addio al nubilato è un momento dedicato alla futura sposa e alle sue amiche. Ecco alcune regole fondamentali per organizzarlo in modo perfetto.

Le regole d'oro per organizzare l'addio al nubilato perfetto senza sbagliare.


Nell'organizzazione dell'addio al nubilato ci sono delle regole imprescindibili su cui le amiche della sposa devono basarsi, per poter organizzare un evento perfetto. In effetti, preparare una sorpresa gradita alla sposa ed una giornata o serata che piaccia a tutte non è cosa semplice, soprattutto se le amiche sono tante e non si conoscono bene tra loro. Ecco qualche consiglio da seguire alla lettera per non sbagliare.

Fare una lista delle invitate più vicine alla sposa 

Non è necessario che all'addio al nubilato partecipino tutte amiche e le parenti della futura sposina, l'importante, però, è che non manchino all'appello i suoi affetti più cari. Fare una lista di tutte coloro da contattare è fondamentale, per non rischiare di escludere qualcuna creando così un caso diplomatico che metterebbe a repentaglio la serenità della festeggiata. Fatto l'elenco, completo di numeri di telefono, contattare tutte le altre colleghe di baldorie sarà un gioco da ragazzi.

L'organizzazione spetta alle amiche della sposa

Una delle regole fondamentali dell'addio al nubilato è che sono le amiche a dover pensare a tutto. La sposa, infatti, impegnata com'è nei preparativi del matrimonio non può prendersi anche questo impegno. A maggior ragione se la festa è a sorpresa e la festeggiata non deve sapere in anticipo cosa le aspetta. Quindi rimboccatevi le maniche e unite le forze. Più teste sono meglio di una.

Scegliere un programma in base ai gusti della sposa

Un'altra regola basilare per la riuscita di un perfetto addio al nubilato è quella di fare un programma della serata (o giornata) rigorosamente in base ai gusti personali della sposa. Inutile pensare ad un viaggio oltreoceano se la festeggiata ha paura di volare o chiamare il più sexy degli spogliarellisti se sextoy e spettacoli hot sono cosa poco gradita. Meglio riflettere sui suoi hobby e le sue passioni e comprare i biglietti per un concerto, ad esempio, o scegliere una giornata rilassante ad una Spa di lusso per regalarle un po' di relax tra un preparativo e l'altro.

Scegliere una data lontana da quella del matrimonio

In fatto di addio al nubilato i film americani hanno molto da insegnare ed il primo di tutti gli insegnamenti è: mai festeggiare il giorno prima delle nozze. Far svegliare la sposa con un terribile cerchio alla testa proprio prima di dover salire sull'altare o con le occhiaie fino ai piedi non è mai una buona idea, ma soprattutto non vale la pena rischiare di rovinarle il giorno più bello della sua vita. Meglio, quindi, organizzare l'evento almeno una settimana prima del matrimonio e tutto filerà liscio come l'olio.

Copyright foto: Fotolia

Potrebbe anche interessarti