Clenil®: a cosa seve

Clenil® è un farmaco a base di beclometasone dipropionato. Ecco una breve guida con indicazioni, prezzo ed effetti collaterali.


Clenil® per aerosol e non solo

Il Clenil® è un medicinale a base di cortisone presente in commercio in diversi formati: soluzione pressurizzata e polvere per inalazione, sospensione nebulizzante. Si tratta di un farmaco capace di tenere sotto controllo l’evoluzione dell’asma e condizioni di broncostenosi.

Prezzo e controindicazioni di Clenil®

Il Clenil® è controindicato in caso di ipersensibilità al suo principio attivo (il beclometasone dipropionato), di attacco d’asma e di intolleranza ai cortisonici. Il prezzo di Clenil® si aggira intorno ai 15 euro.

Clenil® in gravidanza

In caso di gravidanza chiedere consiglio al medico prima di assumere qualsiasi medicinale. La somministrazione di Clenil® in gravidanza e allattamento è da pretendere in considerazione solo in caso di assoluta necessità e se il beneficio ottenuto dall'assunzione supera eventuali rischi per il feto e il bambino.

Effetti collaterali

Gli effetti collaterali di Clenil® possono essere candidiasi di gola e bocca, irritazione della gola, prurito, eritema, edema di faccia, labbra, gola e occhi. Inoltre possono presentarsi bocca secca, tosse, sibili e dispnea. Si consiglia di conservare il farmaco al riparo dalla luce solare ad una temperatura che non superi i 30°C.
Pubblicato da AnnaBellini. Ultimo aggiornamento 15 giugno 2018 alle 16:47 da ClaudiaScarciolla.
Il documento intitolato «Clenil®: a cosa seve» dal sito Magazine Delle Donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.