Fosavance®: posologia ed effetti collaterali

Fai una domanda
Fosavance® è un farmaco contenente acido alendronico e vitamina D. La sua somministrazione è consigliata per pazienti in menopausa che presentano osteoporosi.



Principio attivo

Fosavance® associa due principi attivi: alendronato monossido reidratato colecalciferolo (vitamina D3). Il primo è un bifosfato che inibisce le cellule responsabili della distruzione ossea in caso di osteoporosi; mentre la vitamina D3, prodotta dalla pelle sotto l’azione di raggi ultravioletti, favorisce, tra le altre cose la fissazione del calcio nelle ossa. Essa risulta, dunque, indispensabile nella formazione normale delle strutture ossee. Le persone di una certa età sono una fascia della popolazione più a rischio di carenza di questa vitamina, in quanto essa è correlata ad un’esposizione insufficiente al sole.

Fosavance®: cos'è

Somministrabile per via orale, Fosavance® è prescritta in caso di trattamento dell’osteoporosi per donne in menopausa che presentano il rischio di aumentare la mancanza di vitamina D. L’impiego di questo farmaco consente di diminuire i rischi di frattura alle anche o alle vertebre. Trattasi di un trattamento a lunga durata e necessita di una rivalutazione medica regolare a seconda delle esigenze di ogni paziente

Posologia

Fosavance® è un farmaco prescrivibile previa ricetta del medico, esso è mutuabile per alcune patologie e deve essere somministrato assicurandosi di seguire le istruzioni date dal medico. Fosavance® è disponibile in compresse da 70 mg/2.800 UI compresse e compresse 70 mg/5.600 UI. Per essere meglio assimilato, ogni compressa di Fosavance® deve essere assunta almeno un quarto d’ora prima di fare colazione, a stomaco vuoto, per una migliore assimilazione.

Controindicazioni

L’uso di Fosavance® è da evitare in caso di allergia ad uno dei suoi eccipienti o al lattosio e saccarosio; in presenza di un’anomalie all’esofago; gravidanza, allattamento, disturbi del transito esofageo (stenosi, acalasia); ipocalcemia; incapacità di mantenere la posizione in piedi o da seduti per almeno 30 minuti. Si sconsiglia di assumere il farmaco in concomitanza con integratori di calcio e antiacidi e farmaci FANS onde evitare interazioni e disturbi digestivi. Anche anti epilettici e additivi alimentari potrebbero causare una riduzione dell'assimilazione di vitamina D. Consultare il medico prima di assumere altri farmaci.

Effetti indesiderati

L’assunzione di Fosavance® può comportare effetti collaterali di bassa o media entità.Tra questi: mal di testa, intorpidimento; disturbi gastrointestinali, dolori addominali, costipazione, diarrea, dispepsia, ulcere esofagee, rigurgito acido; alopecia, prurito, dolori all’apparato locomotore, edema periferico, stanchezza.