Mometasone furoato: a cosa serve

Fai una domanda
Il furoato di mometasone è un principio attivo utilizzato nel trattamento di alcune affezioni respiratorie, in particolare le crisi di asma e le reazioni allergiche. Tale principio è un glicocorticoide commercializzato in forma spray.


Mometasone spray

Il furoato di mometasone è venduto sotto forma di polvere o sospensione si somministra per via nasale (polverizzazione) e libera le narici ed i bronchi. È indicato in caso di congestione nasale causata da polipi e in caso di congestione bronchiale, nel trattamento dell’asma e della rinite allergica (raffreddore da fieno). Nella cura della poliposi nasale il furoato di mometasone è riservato a pazienti di età superiore ai 18 anni, ma può essere prescritto ai bambini di più di 3 anni e agli adolescenti per l’asma ed il raffreddore da fieno.
Il numero di polverizzazioni da effettuare nella giornata varia in funzione dell’età e della sintomatologia.

Farmaci con mometasone furoato

Il furoato di mometasone è un glicocorticoide che deve la sua efficacia alla sua azione antiallergica ed antinfiammatoria. Una volta assunto per via nasale impedisce il processo infiammatorio e allergico.
Il furoato di mometasone è venduto in farmacia come farmaco generico (Mometasone Eg®, Mometasone Sandoz® e Mometasone Tevacol®) o commercializzato con il nome di Nasonex®, Rinelon® o Zhekort®.

Controindicazioni

Il furoato di mometasone non deve essere somministrato a persone che hanno un’infezione nasale o che abbiano di recente subito interventi chirurgici al naso. È sconsigliato durante la gravidanza, ma viene tuttavia prescritto alle donne incinte quando i rischi sono inferiori ai benefici ottenuti.

Effetti collaterali

Questo principio attivo può innescare sanguinamento dal naso (epistassi). Si tratta dell’effetto secondario più frequente, che interessa dal 5 al 15% dei pazienti. Come tutti i corticoidi assunti per via nasale il furoato di mometasone può provocare anche una sensazione di bruciore o un’irritazione a livello del naso, mal di testa, faringite ed infezioni respiratorie.