Montelukast: indicazioni, posologia ed effetti collaterali

Fai una domanda
Il Montelukast è un antistaminico impiegato nel trattamento dell’asma leggera o moderata. È generalmente somministrato durante le crisi, ma permette anche di prevenirle. La sua somministrazione avviene per via orale, ed è commercializzato sotto forma di compresse o granuli.


Utilizzo

Il Montelukast è una sostanza attiva efficace nelle forme di asma leggere e moderate. Le compresse e i granuli che contengono il principio attivo devono essere presi in associazione ad un cortisonico somministrato per via inalatoria (polverizzazione). La posologia raccomandata dipende dall’età del paziente: 5 mg al giorno per i bambini e gli adolescenti di meno di 15 anni e 1 compressa da 10 mg al giorno a partire dai 16 anni. Il farmaco va preso la sera con un bicchier d’acqua.

Proprietà

Il montelukast è un antagonista dei recettori dei leucotrieni che, una volta liberato nell’organismo, impedisce la reazione allergica che avviene nei bronchi degli asmatici, agendo sui leucotrieni, dei lipidi implicati in questa reazione. Inoltre, blocca la contrazione della muscolatura liscia bronchiale.

Farmaci con montelukast

Il Singulair® è uno dei farmaci contenenti montelukast più utilizzato in biterapia (via orale + via nasale) nel trattamento dell’asma leggera o moderata. Numerosi laboratori hanno sviluppato farmaci generici che contengono questa molecola, tra gli altri citiamo il Lukair®, il Montegen®, il Lukasm®, il Moolpas® e il Monkasta®.

Effetti collaterali

Gli effetti collaterali legati al montelukast interessano tutte le età. Tra i più frequenti riscontrati dopo l’assunzione di farmaci contenenti questa molecola sono mal di testa, infezioni respiratorie, disturbi digestivi, danni epatici e reazioni cutanee.