0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Accomodazione (occhio) - Definizione


Definizione

L’accomodazione è l’insieme delle modificazioni oculari che permettono all’occhio de adattarsi per avere une visione netta. Tale fenomeno naturale consiste in una « messa a punto » realizzata dal cristallino, che adatta la potenza dell’occhio alla distanza a cui si trova l’oggetto.
Un muscolo chiamato corpo ciliare se contrae e il cristallino si bomba o aumenta la sua convergenza per assicurare la nitidezza dell’immagine sulla retina. La presbiti di norma è dovuta ad una mancanza di elasticità del cristallino che invecchiando non può assicurare una corretta accomodazione.
Il documento intitolato « Accomodazione (occhio) - Definizione » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.