Fase follicolare: cos'è?

Fai una domanda

Definizione

Nell’arco dei primi 14 giorni che costituiscono un ciclo mestruale la produzione di FSH (ormone follico stimolante) e estrogeni dà vita alla fase follicolare del ciclo ormonale femminile che inizia, generalmente, a partire dal quarto giorno di ciclo mestruale fino al 14esimo giorno di un ciclo normale di 28 giorni. Durante tutta la fase follicolare gli estrogeni vengono prodotti in gran quantità dai follicoli ovarici fino al dodicesimo o tredicesimo giorno di ciclo ovulatorio (tempi che possono variare da donna a donna).

In questa fase, i follicoli contenuti nelle ovaie si sviluppano e, se uno di essi, è maturo, espelle l’ovulo che si spinge fuori dall’ovaio: si parla in questo caso di ovulazione, dalla quale inizia il secondo periodo del ciclo mestruale (sempre di 14 giorni circa) quello della fase luteale o fase luteinica. Durante questa fase, l’ovulo può essere fecondando da uno spermatozoo, dando vita ad una gravidanza, oppure il follicolo vuoto (chiamato anche corpo luteale) muore portando a termine tutto il ciclo mestruale, segnato dalla comparsa delle mestruazioni.

Leggi anche: Come calcolare il giorno dell'ovulazione