0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Perdere 5 kg in una settimana, è possibile?

Attenzione ai rischi delle diete lampo. Tuttavia, se affrontate una dieta sana con molta determinazione otterrete sicuramente risultati più immediati.
 

Perdere 5 kg in una settimana? Attente, è pericoloso per la vostra salute. © Ana Blazic Pavlovic / 123RF


Su internet si legge veramente di tutto: “dieta per perdere 5 kg in una settimana con pasta” o, ancora meglio,  “come perdere 5 kg in una settimana senza dieta”. E la bacchetta magica dov’è? State in guardia dai soliti imbrogli perché, davvero, per perdere 5 kg in una settimana si va a creare uno scompenso sul nostro organismo piuttosto grave.

Da tempo sono note le conseguenze negative causate da un dimagrimento veloce e da un regime iperproteico caratteristico delle diete lampo. Il dimagrimento è, invece, un percorso mediamente lungo ed i processi metabolici richiedono tempo affinché un calo ponderale sia duraturo nel tempo.
 

È possibile perdere 5 kg in una settimana?

Sicuramente il modo più efficace per dimagrire, come è dimostrato dalla povertà estrema nei Paesi del Terzo Mondo, è non mangiare. Si tratta ovviamente di una provocazione per ricordarvi che l’elastico che ci fa dimagrire o ingrassare dipende dal nostro personale fabbisogno energetico e da quante calorie, invece, assumiamo, in difetto o in eccesso.

Dieta che fa perdere 5 kg in una settimana? Sul mercato ci sono diverse diete che assicurano risultati immediati: la Natural Diet, la Dieta Militare, la Dieta dello Yogurt, ma se andate a ben vedere si tratta sempre di un’esasperazione dei soliti principi, edulcorata da aspetti promettenti o consolanti.
 

Come perdere 5 kg in una settimana

Se vi applicate su una dieta dimagrante intensiva allora è anche possibile dimagrire di 5 kg in una settimana, ma attenzione a non esagerare perché potrebbe essere controproducente: il metabolismo, di fronte ad una riduzione drastica alimentare, potrebbe reagire rallentando per immagazzinare di più. Oppure, una volta dimagrite, potreste riacquisire i chili in eccesso e forse anche altri in breve tempo.

Eppure per dimagrire velocemente alcuni principi buoni ci sono e se, consultando un dietista, affronterete una dieta sana ed equilibrata, i risultati arriveranno in poco tempo. Magari non perderete 5 kg in una settimana ma in due o tre mesi sì. La differenza è che li avrete persi davvero e avrete acquisito delle abitudini alimentari sane e sarete in grado di mantenere il vostro peso forma.
 

Consigli per dimagrire velocemente

Bevete tanta acqua, centrifughe di frutta, spremute d’arancia, tisane. In questo modo diminuirà anche l’appetito.

Riducete drasticamente pane, pasta, evitate pizza e prediligete carboidrati integrali e cereali (una o due volte alla settimana)

Dimenticate fritti, formaggi, salumi e carni grasse. Abolite zuccheri, burro, dolci, alcol, bibite gassate, salse e condimenti.

Condite con spezie e olio di oliva (senza esagerare)

Scegliete pasti a base di fibre, proteine (carni bianche e pesce), vitamine e sali minerali con legumi, frutta e verdura.

Cuocete al vapore o alla griglia e mangiate la verdura cruda.

In generale diminuite le quantità ma fate qualche spuntino sano con un frutto o uno yogurt magro lontano dai pasti. Fate un pasto completo a colazione e a pranzo mentre per cena rimanete leggere.

L’alimentazione va affiancata da almeno 30 minuti quotidiani di un’attività cardiofitness. Aggiungete addominali, piegamenti e squat giornalieri.

Dormite mezz’ora in più per alzarvi cariche di energie.

Fate una vita dinamica e il weekend dedicatevi ad attività all’aria aperta.

Siate allegre.

Il documento intitolato « Perdere 5 kg in una settimana, è possibile? » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.