0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Organizzare una festa di compleanno: i dettagli importanti

Quando si tratta di organizzare una festa di compleanno è importantissimo non tralasciare i piccoli dettagli capaci di regalare all'occasione un tocco in più.
 

Organizzare una festa di compleanno indimenticabile non è (mai) una passeggiata ma, l'importante, è non tralasciare nemmeno i dettagli. © yarruta/123rf


Per organizzare una festa di compleanno perfetta la lista delle cose da fare è lunghissima (dal buffet alla pianificazione dei giochi passando per la scelta della torta perfetta): attenzione, però, a non tralasciare i dettagli che - solo apparentemente meno importanti - possono davvero rendere il "ricevimento" indimenticabile.

Dalla lista degli ospiti, ai biglietti fatti a mano ecco qualche consiglio utile per gli organizzatori più minuziosi. 

Organizzare una festa: l'elenco degli invitati

Un elenco preciso degli ospiti è indispensabile per organizzare una festa tenendo sempre la situazione sotto controllo. © Jaromír Chalabala/123rf


Per organizzare una festa la prima cosa da fare è un bell'elenco degli invitati. Chiedete al festeggiato di mettersi d'impegno stilando l'elenco completo degli amichetti con i quali vuole trascorrere questa giornata di festa. Quando questo sarà stato fatto create due colonne accanto a ogni nominativo per segnare la conferma della partecipazione ed eventuali intolleranze alimentari (o altre cose utili da sapere) che potrete chiedere direttamente alle mamme degli ospiti (o, in alternativa, alle maestre). Anche se - a prima vista - può sembrare una perdita di tempo, man mano che l'organizzazione va avanti tutto sarà più semplice avendo sempre la situazione sotto mano. 

Organizzare un compleanno: gli inviti

Gli inviti fai da te sono il primo step per organizzare un compleanno: createli in versione personalizzata a seconda dei gusti del destinatario. © Zoia Lukianova/123rf


La prima (delle molte) attività pratiche indispensabili per organizzare un compleanno indimenticabile è la confezione degli inviti da distribuire agli amici. Se il tempo è abbastanza privilegiate i cartoncini fai da te spronando i festeggiati a confezionare i memo uno alla volta caratterizzando ciascuno con un dettaglio adatto al destinatario. In questo modo ciascuno si sentirà importante!

Organizzare la festa di compleanno: i festoni home made

Per organizzare la festa di compleanno perfetta è vietato dimenticare i festoni: realizzateli in versione artigianale. © Maksim Kostenko/123rf


I festoni sono uno tra gli ingredienti fondamentali per l'allestimento dello spazio dove si svolgerà la festa di compleanno. Chiedete la collaborazione del festeggiate e - dopo averlo dotato di maxi fogli e colori a tempera - invitatelo a creare dei piccoli capolavori a tema festa, appunto. Poi, dopo aver fatto asciugare i disegni, praticate un piccolo foro sulla parte superiore del foglio e attaccateli nella stanza di modo che restino sospesi: il risultato sarà super allegro!

Organizzare una festa per bambini... ai fornelli!

Organizzare una festa per bambini richiede (anche) un grande sforzo ai fornelli: chiedete al festeggiato di aiutarvi! © choreograph/123rf


Per coinvolgere il festeggiato in ogni step della fase organizzativa preparatevi a condividere con il piccolo di casa anche il lavoro ai fornelli. Scegliete insieme qualche ricetta adatta (per esempio quella dei classici biscotti di pasta frolla - da ritagliare in forme fantasiose e divertenti - o, in alternativa, una semplice torta di mele), poi invitatelo a trasformarsi in un perfetto chef in seconda tagliando, impastando e anche... assaggiando! La festa inizierà prima del tempo!

Idee compleanno bambini: buffet a tema

Ribattezzate i piatti con nomi creati ad hoc sul tema della festa. © Dmitry Travnikov/123rf


Per allestire il buffet vero e proprio, poi, il consiglio più divertente è quello di "ribattezzare" le pietanze per trasformarle in piatti a tema. Se l'argomento della festa, per esempio, sono le principesse ecco che le caramelle gommose potranno trasformarsi in "cristalli di stelle fatati" mentre se il tema sono i supereroi via libera a piattoni colmi di kryptonite

Organizzare feste di compleanno: magia di palloncini

Per allestire la sala nella quale si svolgerà la festa procuratevi dei palloncini colorati con i quali preparare simpatiche composizioni. © Dmitry Trubitsyn/123rf


Tra i dettagli divertenti per organizzare feste di compleanno indimenticabili non possono assolutamente mancare i palloncini che, però, non dovranno essere distribuiti "a caso" nello spazio bensì, piuttosto, utilizzati per realizzare simpatiche composizioni. Se potete contare su una certa abilità nei lavori manuali, quindi, via libera a fiori, torte e - perché no - personaggi in versione iper colorata. 

Giochi di compleanno: souvenir per il festeggiato

Accanto all'ingresso posizionate un foglio di carta e dei colori invitando gli ospiti a lasciare un piccolo ricordo. © Anastasia Sholkova/123rf


Tra i (molti) giochi che potrete (e dovrete) organizzare per allietare il pomeriggio dei piccoli ospiti il suggerimento è quello di inserire anche un passatempo che resti, al festeggiato, come ricordo. Per riuscirci potrete dotarvi di colori - da collocare in piccoli contenitori su un tavolo all'ingresso - e di un foglio di carta sul quale avrete disegnato, per esempio, un alberello. Man mano che gli invitati arrivano chiedete loro di intingere un dito per lasciare un'impronta digitale sul foglio dei partecipanti poi (a matita) segnate accanto il loro nome. 

Idee per feste di compleanno per bambini: regalino fatto in casa

Al posto dei tipici regalini da donare ai partecipanti alla fine della festa chiedete al festeggiato di realizzare pensierini artigianali. © Elena Khramova/123rf


Quando la festa finisce è consuetudine lasciare ai piccoli ospiti un pensiero per ringraziarli di aver reso la giornata speciale. Anziché scegliere un dono prefabbricato, però, sarà divertente chiedere al festeggiato di realizzare lui stesso il regalino finale armandosi di fantasia e creando bigliettini colorati, giocattolini in pasta di sale o - addirittura - piccoli pensieri in polistirolo. L'importante è solo avere pazienza (e organizzare, in anticipo, un pomeriggio dedicato ai lavoretti per la creazione dei balocchi).

Compleanno: i ringraziamenti del giorno dopo

Il giorno dopo la festa ricordatevi di ringraziare i partecipanti inviando alle loro mamme uno scatto significativo tra le foto della festa. © georgerudy/123rf


Il giorno dopo la festa prendetevi un po' di tempo per ringraziare i partecipanti di essere venuti a festeggiare con voi. Per riuscirci chiedete, ancora una volta, il supporto dei festeggiati e selezionate - per ciascuna mamma - la foto più carina del loro bambino, ovviamente tra quelle che avrete scattato durante il party. L'invio richiederà l'investimento di pochissimi minuti ma certamente renderà tutti contenti!

Aggiungi commento

Commento

Commenta la risposta di utente anonimo