0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Desloratadina: effetti collaterali e posologia

Desloratadina ® è un antistaminico utilizzato in caso di rinite allergica o orticaria. È un farmaco generico dell’Aerius ed è disponibile, sul mercato, in compresse o sotto forma di sciroppo. Il suo dosaggio è di 5mg o 0.5 m/L.


Desloratadina - Cos’è

Desloratadina è un farmaco appartenente agli antistaminici H1. Tecnicamente durante una reazione allergica il corpo produce istamina, una sostanza che provoca diversi sintomi tipici dell’allergia (bruciore agl’occhi, naso che cola, prurito, ecc..). Una volta assorbita, la desloratadina blocca l’azione dell’istamina e allevia i sintomi. Questo farmaco è spesso utilizzato per le allergie stagionali ed è commercializzato anche con il nome di Aerius.

Indicazioni

La desloratadina è un antistaminico antiallergico raccomandato in caso di rinite allergica o urticaria. Per gli adulti e gli adolescenti sopra i 12 anni, la posologia indicata è di una compressa al giorno, da prendere, preferibilmente, la sera prima di dormire. Desloratadina può essere anche assunta durante e al di fuori dei pasti. Per quanto riguarda i bambini sotto i 12 anni, la somministrazione del farmaco avverrà a seconda dell’età, del peso e della patologia. La soluzione desloratadina sciroppo è preferibile. Per i bambini sotto i 5 anni di età, la posologia è di 1.25mg; mentre tra i 6 e 12 anni è di 2.5mg.

Contro indicazioni

Desloratadina è da evitare per quei sogggetti che soffrono di insufficienza renale grave. Le comprese con dosaggio di 5mg sono sconsigliabili per i bambini al di sotto dei 12 anni Il farmaco è anche sconsigliato in gravidanza e durante l’allattamento. Nel caso di allergia o ipersensibilità ad uno dei suoi componenti non deve essere somministrata. Tra i componenti ritroviamo cellulosa micro cristallina, amido di mais, magnesio stearato, silice colloidale anidra, ipromellosa 6cP, diossido di titano (E171), acido sterico e indigotina (E132).

Effetti secondari

Gli effetti indesiderati correlati all’assunzione di questo farmaco prevedono: stanchezza, sonnolenza, mal di testa, insonnia, palpitazioni, problemi digestivi ed epatici. Per ridurre il rischio è bene consultare il medico e rispettare rigorosamente la posologia indicata.

Combattere l’allergia

La desloratadina aiuta a lenire i sintomi delle allergie stagionali e dei sintomi di allergie specifiche. Le cause di un’allergia devono essere identificate, in modo da ridurre gli episodi. Per fare questo il consulto del medico curante o di un allergologo specializzato è d’obbligo.
Aggiungi commento

Commento

Commenta la risposta di utente anonimo