0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Film comici: americani (e non solo)

I migliori film comici americani (e non solo) da vedere assolutamente nella vita: pellicole che anno dopo anno sono garanzia di risate.

Vi presento Toni Erdamann è il film comico candidato agli Oscar 2017.


Vi presento Toni Erdmann

Presentata (con successo) al Festival di Cannes e candidata ai Golden Globe e agli Oscar 2017 come Miglior Film stranieroVi presento Toni Erdmann (2016) è la comica commedia tedesca diretta da Maren Ade che racconta la storia di Winfried Conradi e di sua figlia Ines. L’uomo, che con gli anni non ha perso la sua attitudine a fare uno scherzo dopo l’altro, si presenta alla porta della figlia, una giovane donna in carriera emigrata per lavoro a Bucarest, domandandole “Sei Felice?”. Il resto è una sequela di sketch divertenti e ed esilaranti che candidano la pellicola ad essere la più comica del 2016.

Copyright foto: YouTube

Brian di Nazareth


"Brian di Nazareth", il film più riuscito dei comici inglesi Monty Python.


Gli strepitosi comici inglesi Monty Python sono i protagonisti della commedia del 1979 diretta da Terry Jones che racconta la storia di Brian, coetaneo di Gesù, che viene scambiato dai Re Magi per il Messia che gli offrono doni in regalo, salvo poi riprenderseli una volta compreso l’equivoco. Tutto fila liscio finché Brian non compie 33 anni e, stufo dei maltrattamenti della madre e ispirato da un discorso di Gesù, in men che non si dica si trasforma nell’idolo delle folle.

Copyright foto: YouTube

Un pesce di nome Wanda


"Un pesce di nome Wanda", il film comico per eccellenza dell'anno 1988.


Diretto da Charles Crichton e interpretato anche da due ex-membri dei Monty Python, il film fu la rivelazione comica del 1988. Al centro della storia la rapina alla Diamond House: il capobanda nasconde il bottino, i complici lo denunciano alla polizia e a complicare i piani si mette Wanda (Jamie Lee Curtis) la bella del gruppo che scatena amori e gelosie.

Copyright foto: YouTube

Scemo e più scemo


"In scemo e più scemo" Jim Carrey e Jeff Daniels sono due svitati che si prendono sul serio.


Jim Carrey e Jeff Daniels sono gli svitati protagonisti del film comico del 1994 diventato cult. Decisi ad aprire un negozio di allevamento di vermi i due - uno autista di limousine, l’altro curatore di cani da esibizione - devono rivedere i loro piani quando incontrano Mary, una splendida ragazza che li catapulterà in una surreale serie di eventi a catena.

Copyright foto: Kika Press

Tre uomini e una gamba


"Tre uomini e una gamba": la prima pellicola del trio comico Aldo, Giovanni e Giacomo.


Il primo film del trio comico Aldo, Giovanni e Giacomo (alla regia anche Massimo Venier) è un capolavoro di sketch, uno più divertente dell’altro che accompagnano i tre amici da Milano a Gallipoli, dove Giacomo dovrebbe sposare la figlia di un irascibile imprenditore romano nonché loro datore di lavoro e appassionato d’arte. In viaggio, infatti, i tre portano anche una gamba, opera d’arte di un artista sul punto di morte, che gli causerà non poche traversie. 

Copyright foto: YouTube

Tutti pazzi per Mary


Cameron Diaz, Ben Stiller e Matt Dillon sono i protagonisti della commedia comica "Tutti pazzi per Mary".


La commedia del 1998 che ha rivelato al mondo il talento comico di Ben Stiller ha per protagonista Cameron Diaz (Mary) una ragazza bellissima corteggiata da tutti: dal suo compagno del liceo, dall’investigatore ingaggiato per ritrovarla 13 anni dopo la fine della scuola, dal suo architetto e da un ex fidanzato che non l’ha mai dimenticata. Tra sketch esilaranti e risate assicurate, l’amore trionfa.

Copyright foto: YouTube

Terapia e pallottole


Robert De Niro e Billy Crystal sono i protagonisti di "Terapia e pallottole".


Robert De Niro è Paul Vitti, il più temuto capomafia di una delle due famiglie mafiose di New York. Per fronteggiare gli attacchi di panico, soprattutto in vista della prima riunione della Cupola, convoca Ben Sober (Billy Crystal) stimato psicoterapeuta che, suo malgrado, è costretto ad accettare il paziente. 

Copyright foto: YouTube  

Ti Presento i Miei


"Ti presento i miei": l’accoppiata Robert De Niro e Ben Stiller è garanzia di risate assicurate.


La trama della commedia del 2000 che ha avuto due sequel, Mi presenti i tuoi? e Vi presento i nostri, ruota attorno al desiderio di Greg Fotter (Ben Stiller) di ottenere dal padre (Robert De Niro) della sua amata Pam il permesso al matrimonio prima di fare la proposta. Ovviamente niente va come previsto, a cominciare dall’anello di fidanzamento, perso insieme al bagaglio…   

Copyright foto: YouTube

Zoolander


Ben Stiller (alias Derek Zoolander) è il protagonista della commedia cult sul mondo dell'alta moda.


Scritta, diretta e interpretata da Ben Stiller nei panni del modello Derek Zoolander, la pellicola è un’esilarante parodia del mondo dell’alta moda e dei suoi protagonisti decisamente troppo concentrati su se stessi. Il film, accaldatissimo nel 2001 ha avuto un seguito, Zoolander 2 uscito nelle sale a febbraio 2016.

Copyright foto: YouTube

Smetto quando voglio


"Smetto quando voglio", è stato nominato a 12 David di Donatello e ha vinto numerosi altri premi cinematografici.


Diretto da Sydney Sibilia e uscito nelle sale nel 2014, Smetto quando voglio è una divertente commedia che ha per protagonisti un gruppo di ricercatori universitari tanto brillanti quanto precari (se non disoccupati o impiegati in tutt’altro) che per uscire dalla crisi iniziano a produrre e spacciare smart drugs.

Copyright foto: Kika Press

A qualcuno piace caldo

"A qualcuno piace caldo", la commedia che ha segnato un'era ha per protagonista Marilyn Monroe.


La pellicola del 1959 diretta da Billy Wilder è un capolavoro della commedia americana. Ambientata in pieno proibizionismo, racconta le vicende del sassofonista Joe (Tony Curtis) e del contrabbassista Jerry (Jack Lemmon) che, rimasti senza lavoro, assistono per caso alla strage di San Valentino. Costretti alla fuga si travestono da donne e s’inseriscono nella band al femminile di cui fa parte Zucchero (Marilyn Monroe). Entrambi se ne innamorano ma nessuno dei due può dichiararsi, finché…

Copyright foto: YouTube

Una spia e mezzo

Una spia e mezzo, la commedia americana con protagonisti due spassosi Dwayne Johnson e Kevin Hart.


Robbie Wheirdicht (Dwayne Johnson) è un ex disadattato sovrappeso vittima di bullismo che da adulto si trasforma in uno spietato e muscoloso agente della CIA e si fa chiamare Bob Stone; Calvin (Kevin Hart) è il suo vecchio amico che ai tempi del liceo era noto come la Freccia d’oro e sembrava avere tutte le carte in regola per il successo ma, alla fine, diventa un contabile. I due si ritrovano e insieme si cimentano in un’avventura per salvare il mondo condita di sparatorie, spionaggio e tante risate.

Copyright foto: YouTube

Daddy's Home

Daddy's Home, la commedia che riporta sul set la coppia Will Ferrell e Mark Wahlberg.


Daddy's Home (2015) è la spassosa commedia americana che riporta al cinema - dopo il successo de I poliziotti di riserva - la coppia Will Ferrell e Mark Wahlberg nei panni - rispettivamente - di Brad Whitaker, mite impiegato che fa da patrigno amorevole ai figli di sua moglie Sara (Linda Cardellini), e di Dusty Mayron, padre biologico e primo marito di Sara, ricomparso all’improvviso. Palestrato e ribelle, apparentemente migliore di Brad in tutto, Brad è deciso a riconquistare il cuore dei figli sgretolando la quiete familiare costruita con non poche difficoltà.

Copyright foto: YouTube

La famiglia Bélier

La commedia francese La famiglia Bélier è un concentrato di comicità e poesia.


La famiglia Bélier (2014) è il divertente film francese ambientato nella campagna bretone di Lassay-les-Châteaux, in Mayenne, che ha per protagonista una famiglia di agricoltori sordi e la loro figlia Paula, unica voce di casa: è lei che fa l’interprete con il mondo esterno, in tutte le (spassosissime) occasioni. Un giorno però, qualcuno nota il suo talento vocale e le propone di partecipare alle selezioni di Radio France a Parigi: in palio’è un anno di studi nella capitale ma lasciare la famiglia nel silenzio si rivela più difficile del previsto.

Copyright foto: YouTube

Tutto può accadere a Broadway

"Tutto può accadere a Broadway", la commedia americana con Owen Wilson, è un concentrato di comicità.


Una squillo che sogna di fare l'attrice (Imogen Poots), un regista (Owen Wilson) in cerca di consolazione che le offre dei soldi per realizzarsi: con queste premesse Tutto può accadere a Broadway (2014) anche che lei ottenga la parte (di una squillo) nell'opera di lui e si ritrovi a recitare con la di lui moglie. Il quadro si complica ancora, complice una bizzarra psicoterapeuta (Jennifer Aniston), un giudice arrapato e altri personaggi da manuale. Risultato: la commedia diretta da Peter Bogdanovich scatena una risata dopo l'altra. 

Copyright foto: YouTube

Quo Vado

L'odissea di Checco Zalone all'inseguimento del posto fisso in Quo Vado.


Diretto da Gennaro Nunziante, il Checco Zalone di Quo Vado, il film comico del 2016, è cresciuto con il mito del contratto a tempo indeterminato. A 40 anni, convinto di avere la vita ideale: vive ancora con i genitori che lo mantengono nonostante un lavoro all’ufficio provinciale, ha un'eterna fidanzata che non sposa e zero paranoie. Quando però le province vengono abolite, la sua scrivania traballa: pur di non perdere il posto è disposto anche ad accettare un incarico al Polo Nord. 

Copyright foto: YouTube

Viaggi di nozze

Carlo Verdone e Claudia Gerini, una delle spassose coppie di Viaggi di Nozze.


Viaggi di nozze (1995) è la commedia comica firmata da Carlo Verdone che rilegge in chiave matrimoniale il film a episodi on the road di Bianco, rosso e Verdone (altra commedia divertente). Dall’altare alla una di miele, le coppie strampalate - il professor Raniero Cotti Borroni e Fosca (Veronica Pivetti), Giovannino e Valeriana (Cinzia Mascoli) e Ivano e Jessica (Claudia Gerini) - sono un’esilarante parodia di tre modi di essere italiani. 

Copyright foto: Kika Press

Fantozzi

Il primo Fantozzi (1975) resta uno dei film comici italiani più divertenti.


A proposito di film italiani divertenti, il primo episodio di Fantozzi (1975), diretto da Luciano Salce ma ideato e interpretato da Paolo Villaggio è un capolavoro. Le avventure del ragioniere più sfortunato d'Italia, nonché marito di Pina (Liù Bosisio) e padre di Mariangela (Plinio Fernando), del suo collega Filini (Gigi Reder) e della tanto desiderata Sigorina Silvani (Anna Mazzamauro) sono destinate ad appassionare e far ridere più d'una generazione.  

Copyright foto: YouTube
Il documento intitolato « Film comici: americani (e non solo) » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.