0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Film candidati all'Oscar: Fuocoammare in nomination

Tra le nomination agli Oscar 2017, Fuocoammare si aggiudica un posto nella cinquina dei migliori documentari. Trionfa La La Land e anche Meryl Streep.

Fuocoammare, già vincitore dell'Orso d'Oro a Berlino è candidato gli Oscar 2017.


Fuocoammare di Gianfranco Rosi sbarca ad Hollywood aggiudicandosi la nomination agli Oscar 2017 tra i Migliori documentari insieme I am Not Your Negro, Life Animated, OJ: Made in America e 13th. Annunciate in diretta streaming il 24 gennaio, le candidature agli Academy Awards che premieranno le migliori pellicole il prossimo 26 febbraio al Dolby Theatre di Los Angeles premiano anche l’Italia avverando la profezia che fece Meryl Streep al Festival di Berlino 2016, consegnando l'Orso d'Oro a Rosi.


Nomination: Miglior Film

A contendersi il titolo di Miglior Film ci sono invece La La Land (che ha ottenuto 14 candidature tra cui miglior fotografia, scenografia, colonna sonora, montaggio e sceneggiatura originale raggiungendo così il record di Titanic ed Eva contro Eva), Lion di Greig Fraser, Silence di Rodrigo Prieto, Moonlight di James Laxton e Arrival di Bradford Young, pellicole queste ultime due, che si accaparrano ben 8 nomination. La cinquina delle pellicole straniere, invece, è composta dal tedesco Vi presento Toni Erdmann, l’iraniano The Salesman, lo svedese A Man Called Ove, il danese Land of Mine e l’australiano Tanna. Per gli amanti dei Film d’animazione, il Migliore sarà uno tra Kubo e la spada magica, Oceania, La mia vita da Zucchina, The Red Turtle e Zootropolis.


Miglior attori candidati

Per quanto riguarda i Miglior attori, la cinquina è composta da Casey Affleck (in Manchester by the Sea), Denzel Washington (in Barriere), Ryan Gosling (in La La Land), Viggo Mortensen (in Captain Fantastic) e Andrew Garfield (ne La battaglia di Hacksaw Ridge). Quella femminile, invece, da Emma Stone protagonista di La La Land, Natalie Portman in versione Jackie, Meryl Streep (alla sua 20esima candidatura) nei panni di Florence, Isabelle Huppert  in quelli Elle e Ruth Negga interprete di Loving.

E ancora, secondo la giuria i Migliori Attori non protagonisti in gara saranno Jeff Bridges (Hell or High Water), Mahershala Ali (Moonlight), Dev Patel (Lion),
Lucas Hedges (Manchester by the Sea) e Michael Shannon (Animali notturni) mentre, tra le donne Viola Davis (Barriere), Naomie Harris (Moonlight), Nicole Kidman (Lion), Michelle Williams (Manchester by the Sea) e Octavia Spencer (Il diritto di contare).


Miglior Regia, Sceneggiatura e Colonna Sonora

Per la statuetta delle Miglior regia oltre al già citato Damien Chazelle con il suo (già) pluripremiato La La Land, si confronteranno Barry Jenkins per Moonlight, Kenneth Lonergan con Manchester by the Sea, Denis Villeneueve con Arrival e Mel Gibson ne La battaglia di Hacksaw Ridge.

Tra le sceneggiature originali, oltre a La La Land, la cinquina è composta da Hell or High Water,  Manchester by the Sea, The Lobster e 20th Century Women, mentre tra quelle non originali la migliore sarà scelta tra Arrival, Barriere, Hidden Figures, Lion e Moonlight. 

Infine, a proposito di colonne sonore, a contendersi la statuetta saranno La La Land, Lion, Moonlight, Passengers e Jackie


Copyright foto: Kika Press

Il documento intitolato « Film candidati all'Oscar: Fuocoammare in nomination » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.