0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Marilyn Monroe

Data di nascita: 1° giugno 1926 - 5 agosto 1962

Luogo di nascita: Los Angeles

Paese: Stati Uniti

Segno zodiacale: Gemelli
 

Marilyn Monroe.

Marilyn Monroe nasce il 1°giugno del 1926 a Los Angeles. A più di 50 anni dalla sua morte, avvenuta il 5 agosto del 1962 la sua fama resta ancora oggi profondamente ancorata nell’immaginario collettivo. 
 
Sin dall’infanzia Marilyn Monroe, il cui vero nome è Norma Jeane Mortenson, cresce in un’atmosfera complicata, sballottata tra una madre psicologicamente instabile e diverse comunità di accoglienza, prima di essere affidata alla famiglia McKee. Per rimediare alle difficoltà economiche, nel 1942 i McKee combinano il matrimonio di Norma Jeane, segnandola ad una vita da operaia.
 
Ma la bellissima Norma si fa notare durante una campagna pubblicitaria e decide allora di tentare una carriera come modella, cambiando il nome in Marilyn, come l’attrice Marilyn Miller, e Monroe in omaggio alla nonna materna
 
La sua carriera inizia, però, con qualche difficoltà e per provvedere ai propri bisogni, è costretta a posare nuda per il fotografo Tom Kelly. Ma la perseveranza dell’attrice non tarda a dare i suoi frutti e la bella Marilyn firma il primo contratto cinematografico nel 1946; Il primo film, The Shocking Miss Pilgrim di George Seaton, arriva nel 1947, ma alla fine dell’anno viene definita non adatta alla carriera cinematografica ed è costretta a prostituirsi per vivere. Dopo alcune parti di poco conto e vari scandali, riesce ad arrivare, nel 1951, alla presentazione della cerimonia degli Oscar, ed è così che nel 1952 il suo nome inizia a suscitare curiosità e compare sulla locandina del film La confessione della signora Doyle. Nello stesso anno ottiene il ruolo di protagonista ne La tua bocca brucia, ma è nel 1953 che si trasforma in sex simbol grazie al film Niagara e che consacra il suo successo con Gli uomini preferiscono le bionde. Nel 1955 recita nel film Quando la moglie è in vacanza che conferma il suo ruolo di star del cinema.
 
Nel 1956, l’attrice sposa lo scrittore Arthur Miller ma ha un aborto spontaneo da cui fa fatica a riprendersi, cadendo a poco a poco in una dipendenza da farmaci che provoca un secondo aborto spontaneo. 
 
Nel 1958 recita in A qualcuno piace caldo, che riceve sei nomination agli Oscar del 1960 e che le consente di vincere un Grammy Award come migliore attrice protagonista. Marilyn però si presenta ubriaca al ritiro del premio e le cose peggiorano in seguito alla sua apparizione nel film Facciamo l’amore a fianco di Yves Montand con il quale ha un idillio extraconiugale. Il divorzio tra l’attrice e Arthur Miller  viene così annunciato nel 1961 e Marilyn cade in una profonda depressione che la costringe ad essere ricoverata per un breve periodo. 
 
Tra i rapporti extraconiugali le vengono attribuite anche delle relazioni con il cantante Franck Sinatra e con il presidente John Fitzgerald Kennedy, a cui dedica la celebre canzone Happy Birthday Mr. President.
 
Il 5 agosto del 1962 l’attrice viene trovata morta nella sua camera da letto a soli 36 anni.

Copyright foto: Kika Press

Potrebbe anche interessarti

Pubblicato da . Ultimo aggiornamento da laRedazione.

Il documento intitolato «Marilyn Monroe» dal sito Magazine Delle Donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.
Aggiungi commento

Commento

Commenta la risposta di utente anonimo