0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Come far godere una donna: 5 consigli da Playboy

Ecco come portare una donna all'apice del piacere seguendo le dritte di Jenny Block, columnist di Playboy e tenendo bene a mente le novità di una ricerca in materia.

La prima regola per accompagnare una donna al piacere a letto è mettere al bando la fretta.


Premessa: la donna raggiunge l’orgasmo solo se permette al suo corpo (e ai suoi sensi) di lasciarsi andare. Detto ciò se solo il 64% del gentil sesso (contro il 91% degli uomini) arriva regolarmente al picco del piacere, un po’ di responsabilità è anche del genere maschile, a quanto pare troppo frettoloso e poco avvezzo ai preliminari. Ecco perché è bene ascoltare i consigli di Jenny Block, columnist di Playboy e autrice di Open: Love, Sex, and Life in an Open Marriage e conoscere la recente revisione della letteratura in materia fatta da Elizabeth Emhardt dell’Indiana University School of Medicine e pubblicata su Clinical Anatomy. L'obiettivo era rivelare i fattori più determinanti della soddisfazione sessuale. Spoiler: le dimensioni non c’entrano, a fare la differenza sono le posizioni

Come eccitarsi?

Jenny Block lo consiglia senza esitazioni: un uomo che mette tra parentesi la propria soddisfazione viene ripagato. Perciò al bando la fretta (a meno che, seguendo i consigli della sessuologa britannica Tracey Cox, non vi troviate in uno dei 10 posti insoliti dove fare l’amore), tutto ha inizio con un bacio sensuale. Le labbra si cercano, si mordicchiano e poi vanno alla scoperta del corpo: accarezzano collo e orecchie, stimolano con la lingua i capezzoli e poi osano con un cunnilingus, cercando di ritardare il più possibile il contatto con il clitoride. Un’eccitante alternativa sono i massaggi hot da fare creando la giusta atmosfera: candele, luci soffuse e musica soft.

Fantasie erotiche

Accesi i sensi è più facile lasciarsi andare alle trasgressioni, conferma Jenny Block: quindi non siate timidi, sperimentate sex toys, condividete fantasie erotiche e azzardate un po’ di frasi piccanti sussurrate all’orecchio o guardandovi negli occhi.  

Come toccare una ragazza

Non tutti gli uomini sanno che non è la vagina, bensì il clitoride, l’organo da coinvolgere per stimolare l’orgasmo femminile. Perciò, una volta che i preliminari sono entrati nel vivo, seguite i consigli di Jenny Block e stimolatelo (con la lingua, con le dita o con un sex toys) con movimenti profondi e lenti. 

Coinvolgere e dominare

Checché ne dica la letteratura, le donne (conferma anche Jenny Block) amano essere coinvolte e dominate a letto (sottoscrive anche Rocco Siffredi): perciò via libera a domande - del tipo “Così ti piace?” -, proposte fuori dal comune - prima tra tutte il sesso anale, (anche) secondo le donne la via più sicura all’orgasmo - e posizioni del Kamasutra diverse dal solito.   

La giusta posizione: amazzone o missionario    

Al momento buono, però, è bene ritornare nei ranghi e optare per la posizione del missionario o dell’amazzone, dal momento che, come ha dimostrato l’indagine di Elizabeth Emhardt, più il clitoride si avvicina alla parete vaginale anteriore più facilmente la donna arriva alla piccola morte (che fa bene alla vita). A quel punto, la danza dell’amore è solo all’inizio: a differenza degli uomini le donne possono provare più orgasmi durante un rapporto, come sempre, dipende (anche) dal partner. 

Copyright foto: Fotolia