0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Festival di Sanremo: i look del Teatro Ariston

Festival di Sanremo: i look che fanno discutere, stupiscono, spaventano e seducono. Ecco le mise che hanno calcato il palcoscenico del Teatro Ariston in questa edizione numero 66.


Festival di Sanremo: i look di Madalina Ghenea per la prima serata sono stati tutti e tre firmati Alberta Ferretti.


Festival di Sanremo: i look stupiscono e seducono anche se, com'è tradizione, nemmeno nell'edizione numero 66 mancano i clamorosi scivoloni fashion. Tra la sottoveste retrò di Arisa e la mise dichiaratamente chic di Noemi, infatti, le fashion addicted hanno avuto modo di sollevare le loro palette per esprimere il livello di gradimento di fronte alle scelte d'abito delle star sul palco del Teatro Ariston. 

Partenza, ovviamente, dai protagonisti della prima serata e da quel tris di abiti firmati Alberta Ferretti indossati dalla scultorea (e simpatica) Madalina Ghenea. Tra i tre, però, quello destinato a restare nell'immaginario del festival dedicato alla canzone italiana è stato senz'altro il terzo vestito della prima serata che, luccicante e malizioso al punto giusto, ha consegnato alla valletta la medaglia d'oro dell'eleganza. 

Ma non solo lei: ecco i look più audaci perché Sanremo sarà anche Sanremo ma anche la moda vuole la sua parte.

Copyright foto: Kika Press

Il look di Arisa

Festival di Sanremo: tra i look si impone Arisa, a metà strada tra vintage e seduzione.


Arisa, si sa, è stata un'icona dello stile (proto) hipster e, per la prima serata del Festival di Sanremo numero 66, non poteva certo deludere le aspettative fashion dei suoi ammiratori. Peccato solo che, per soddisfarle, sia andata nuovamente a pescare tra i capisaldi del look più retrò abbigliandosi con un maglione oversize in azzurro pastello abbinato a una sottoveste completamente trasparente. Risultato? Un mix di ispirazioni un po' troppo distanti tra loro.


Copyright foto: Kika Press

Il look di Noemi

Il look di Noemi alla prima serata del Festival di Sanremo: un long dress dallo scollo vertiginoso.


Vincente, invece, il look scelto da Noemi che - per la prima serata del Festival di Sanremo - ha optato per una mise sofisticata, elegante e sensuale. L'abito, lunghissimo e total black, era infatti impreziosito da una cintura altissima in vita e da uno scollo a dir poco vertiginoso. Nell'insieme un'ode alla ricercatezza sexy.


Copyright foto: Kika Press

Il look di Laura Pausini

Laura Pausini rende omaggio a Michael Jackson con la giacca militaresca abbinata a un abito bicolore.


Laura Pausini, per affrontare la serata d'esordio del Festival di Sanremo, ha scelto una mise a base di contaminazioni accostando una giacca militaresca (in stile Michael Jackson) abbinata a un abito lungo e bicolore sul rosa e nero. A completare il tutto una parure preziosa e... la classe è servita. 


Copyright foto: Kika Press

Il look di Deborah Iurato

Deborah Iurato in vistoso abito color melanzana per il suo debutto al Festival di Sanremo.


Deborah Iurato, per il suo debutto al Festival di Sanremo, ha scelto un abito voluminoso di un inedito color melanzana abbinato - per l'occasione - a un maxi disegno in tinta sulle spalle. Risultato un po' controcorrente e destinato a far discutere molto, un po' per la leggendaria scaramanzia artistica verso il viola (e i suoi derivati), un po' per il taglio giudicato dai più come un po' troppo vistoso. 


Copyright foto: Kika Press

Il look di Nicole Kidman

Nicole Kidman in long dress nero firmato Armani.


In una parola, impeccabile. Ecco Nicole Kidman, diva dalla classe indiscutibile, pronta a scendere le scale sanremesi del Teatro Ariston nella seconda serata in un abito elegantissimo firmato Armani che, lungo fino ai piedi, è arricchito da uno strascico importante capace di sottolineare ancora di più la silhouette perfetta dell'ex moglie di Tom Cruise. Una visione.


Copyright foto: Kika Press

Il look di Annalisa

Annalisa in long dress candido alla seconda serata del Festival di Sanremo.


Long dress candido per Annalisa che, nella seconda serata del Festival di Sanremo, ha optato per un look total white reso seducente dallo scollo profondo e dal piccolo strascico. Per completare la mise, poi, largo ai capelli sciolti sulle spalle e all'immancabile rossetto rosso acceso. 


Copyright foto: Kika Press

Il look di Francesca Michielin

Francesca Michielin a Sanremo con una salopette scampanata e un po' retrò.


Francesca Michielin nella seconda serata di Sanremo si presenta impeccabile dal punto di vista artistico ma un po' più discutibile da quello modaiolo. Eccola, infatti, pronta a scendere la mitica scalinata con addosso una specie di salopette scampanata accostata a una camicia di foggia retrò e abbinata a sandali alti indossati con i calzini a contrasto. 


Copyright foto: Kika Press

Il look di Patty Pravo

Patty Pravo al Festival di Sanremo con un abito luccicante e un po' malizioso.


Impossibile non notare Patty Pravo durante la seconda serata del Festival. Un po' ha fatto discutere il suo volto e un po' ha fatto parlare di sé il vestito luccicante che la avvolgeva. Questo, alla caviglia, era infatti attraversato da un disegno complicatissimo e luminoso a coprire una sottoveste in malizioso effetto pelle. Risultato? Brillante!


Copyright foto: Kika Press 

Il look di Dolcenera

Perfetta Dolcenera con un abito bicolore sul bianco e nero.


Impeccabile Dolcenera al Festival di Sanremo ma - secondo i più - per la mise piuttosto che per la performance. Per raggiungere il microfono del Teatro Ariston, infatti, la cantante ha scelto un vestito black and white caratterizzato da una scollatura vertiginosa (con push up in bella vista) e dalla cintura alta. In mano per completare il look gli immancabili nastrini arcobaleno. 


Copyright foto: Kika Press

Il look di Madalina Ghenea firmato Vionnet

Madalina Ghenea sexy e sofisticata negli abiti firmati Vionnet per la terza serata del Festival.


Un tributo all'eleganza francese quello di Madalina Ghenea che, per la terza serata di Sanremo 2016 si affida alla moda firmata Vionnet. Il risultato è semplicemente perfetto in ciascun cambio d'abito tra mise sexy e look sofisticati. E sofisticato lo è soprattutto questo long dress due pezzi che esplora le potenzialità del bicolore accostando il bianco al nero e arricchendo il tutto con una scollatura esplosiva e con un malizioso vedo-non-vedo. 


Copyright foto: Kika Press 

Il (secondo) look di Debora Iurato

Debora Iurato assolutamente perfetta in giacca e pantaloni dopo lo scivolone modaiolo della prima serata.


Debora Iurato l'aveva detto e, dopo le critiche per il primo abito melanzana e la conseguente bagarre con lo stilista Francesco Paolo Salerno (che da parte sua, si è - poco elegantemente - dissociato a mezzo stampa), si è presentata sul palco del Teatro Ariston semplicemente in giacca e pantaloni. Risultato assolutamente perfetto con la silhouette della cantante finalmente valorizzata e una maggior libertà di movimenti che, infatti, si è vista anche nella performance canora, anche questa decisamente migliore a quella del debutto. 


Copyright foto: Kika Press

Il look (luccicante) di Arisa

Arisa con un abito oversize e luccicante non convince nemmeno con la mise della terza serata.


Arisa luccicante per la terza serata di Sanremo 2016 quando, a sorpresa, smette gli abiti hipster retrò per esplorare le potenzialità (fashion?) dei barlucichii. Il risultato, però, continua a non convincere gli addetti ai lavori che si affrettano a condannare l'accostamento tra i collant semi trasparenti e l'abitino tagliato a sacco. Cosa aspettarsi nelle prossime serate sanremesi?

Copyright foto: Kika Press

Il (secondo) look di Annalisa

Sanremo 2016: Annalisa reginetta di stile nella quarta serata.


A Sanremo 2016 Annalisa non ha sbagliato un outfit e, calato il sipario sul Festival, più che per le sue peripezie musicali verrà ricordata per le azzeccate scelte di stile. Tra queste merita un plauso particolare l'abbinamento tra la gonna lunga e scampanata e il top elaboratissimo (e ricamato come da ordinanza modaiola di oggi), sfoggiato nella quarta serata.


Copyright foto: Kika Press 

Il look sexy di Madalina Ghenea

Nude look all'insegna della seduzione per Madalina Ghenea.


Quarta serata all'insegna della seduzione, invece, per Madalina Ghenea che - dopo le prime apparizioni più caste (e molto chiacchierate)- ha impresso al suo look una svolta decisamente sexy. Eccola così, la bellissima modella e attrice, pronta a scendere le scale con un vestito quasi completamente trasparente impreziosito da un disegno di punti luce e ricami. Semplicemente perfetta. 


Copyright foto: Kika Press

Il look di Virginia Raffaele (alias Belén)

Virginia Raffaele: look da Belén Rodriguez (ed Emma Marrone) al 66° Festival di Sanremo.


Nel corso della quarta serata del Festival, poi, un plauso stilistico particolare deve andare anche a Virginia Raffaele nei panni (ultra noti) di Belén Rodriguez. Per trasformarsi nella showgirl argentina, infatti, l'imitatrice ha scelto un seducente mini abito bicolore e pesantemente ricamato già visto - tra l'altro - addosso a Emma Marrone. Casualità? Impossibile da credere!


Copyright foto: Kika Press

Il look da finalista di Francesca Michielin

Francesca Michielin in jumpsuit incrociata per la serata finale.


Look da finalista quello sfoggiato per la serata conclusiva da Francesca Michielin che, infatti, è arrivata a vivere da protagonista fino agli ultimissimi istanti della kermesse concludendo il suo exploit sanremese con un secondo piazzamento. Per affrontare questa diretta ricca di colpi di scena, così, la giovane cantante ha scelto un jumpsuit leggermente incrociato per sottolineare la silhouette. Risultato? 10 in originalità!


Copyright foto: Kika Press

Il look di Cristina D'Avena

Cristina D'Avena regina di stile come una principessa dei cartoni nella serata finale.


Ormai Cristina D'Avena è una diva a tutti gli effetti e, di conseguenza, i suoi look non possono che essere importanti. Perfetto, in questo senso, l'abito sfoggiato in occasione della finalissima di Sanremo 2016 dalla cantante che è apparsa sul palco in un abito vaporoso realizzato in tessuto prezioso e arricchito da un voluminoso fiocco sul lato destro. Un po' principessa dei cartoon, un po' regina di stile.


Copyright foto: Kika Press

Il look di Virginia Raffaele per la finale

Virginia Raffaele interpreta se stessa e mostra un certo gusto per la moda.


Virginia Raffaele indossa i panni di Virginia Raffaele e, interpretando se stessa, conquista il pubblico della finalissima di Sanremo 2016. Dopo Sabrina Ferilli, Carla Fracci, Donatella Versace e - immancabilmente - Belén Rodriguez, l'imitatrice per l'ultima serata ha scelto di rimanere Virginia dando prova (anche) di un certo gusto modaiolo. Eccola, così, scendere le scale con un long dress dallo spacco vertiginoso capace di sottolineare la sua silhouette perfetta e il suo stile classico ma provocante.


Copyright foto: Kika Press 

Il look nude di Patty Pravo

Look nude per Patty Pravo durante la serata finale del Festival di Sanremo 2016.


67 anni e non sentirli, Patty Pravo - anche nella serata finale di Sanremo 2016 - non ha rinunciato a farsi notare tra trasparenze maliziose e dettagli sexy. Ecco così la cantante che, per festeggiare i cinquant'anni di carriera, ha sceso le scale del Teatro Ariston con un completo giacca-gonna dal taglio scampanato e dalla texture luccicante impreziosendo il tutto con un top effetto nude look. Dirompente, come sempre.


Copyright foto: Kika Press
Il documento intitolato « Festival di Sanremo: i look del Teatro Ariston » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.