1
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Succhiotto: come coprirlo con il make-up

Un momento di passione ha lasciato un succhiotto sul collo? Niente paura, non c'è niente che il make-up non possa coprire. Ecco come fare.

Con correttore, fondotinta e cipria si può coprire il succhiotto.


Se nell'impeto di una serata romantica i baci appassionati hanno lasciato il posto ad un evidente succhiotto sul collo, il giorno dopo potrebbe essere davvero complicato dover fronteggiare i più curiosi in cerca di dettagli piccanti. I motivi per maledire davanti allo specchio quel segno rosso rivelatore possono essere tanti: un colloquio di lavoro, un amante segreto o semplicemente pudore personale. C'è un metodo, però, infallibile per coprire il succhiotto con il make-up, che è di grande aiuto soprattutto nei giorni in cui il rossore è più evidente. Consiste in tre fasi, ecco come fare:

Occorrente:

  • Pennello per fondotinta
  • Correttore verde
  • Correttore color carne
  • Fondotinta
  • Cipria compatta

Fase 1: attenuare il rossore

Il succhiotto ha un colorito violaceo, tendente al rosso accesso. Nella ruota dei colori la tonalità in grado di contrastare il viola è il verde, perciò il primo passaggio fondamentale per nascondere il segno è quello di attenuarlo con un correttore verde chiaro. Si picchietta leggermente e si stende accuratamente il prodotto su tutta l'area interessata, soffermandosi maggiormente sul centro, dove di regola il viola è più scuro. Già dopo questa prima applicazione i risultati sono evidenti, ma se necessario si può ripetere una seconda volta.

Fase 2: correggere l'imperfezione

Dopo il correttore verde si passa a quello color carne, il classico prodotto che si usa generalmente per nascondere occhiaie e piccole imperfezioni. Mixando i due prodotti l'effetto coprente aumenterà, uniformando, allo stesso tempo, la zona dove si trova il succhiotto. Fate attenzione a due cose fondamentali: la prima è la scelta della tonalità del correttore, che deve essere perfettamente uguale alla carnagione per evitare che si metta in risalto il cerchio del succhiotto, ottenendo così l'effetto contrario; la seconda è stendere molto accuratamente i prodotti in modo che il make-up sia praticamente invisibile, ma allo stesso tempo efficace.


Fase 3: effetto coprente e tocco finale

Se il succhiotto è molto evidente ed il correttore non basta a coprirlo per bene, si passa alla fase tre: fondotinta e cipria. Grazie alla base uniforme creata con i prodotti contro le imperfezioni, basterà una goccia di fondotinta mat ad aumentare l'effetto coprente dei correttori e nascondere definitivamente la macchia. Per i segni più ostinati si può aggiungere un velo di cipria compatta, sempre nella tonalità della carnagione. Tamponare, infine, con un fazzoletto per evitare il rischio che il make-up risulti troppo pesante.

Copyright foto: Fotolia
Il documento intitolato « Succhiotto: come coprirlo con il make-up » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.