0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Kim Jong-Un: Aids, Ebola, cancro e Mers, tutti guariti con un farmaco

Kim Jong-Un: Aids, Ebola, cancro e Mers, tutti guariti con il farmaco "Kumdang-2". L'annuncio ufficiale della medicina a base di ginseng e altre sostanze top secret è stato dato all'agenzia di stampa norcoreana. La comunità medica internazionale reagisce con scetticismo.

Il regime di Kim Jong-Un avrebbe messo a punto un farmaco per curare Aids, Ebola, cancro e Mers.


Curare Aids, Ebola, diverse forme di cancro e pure la Mers (la sindrome respiratoria più pericolosa della Sars) con un solo farmaco. Un sogno per milioni di persone che la Nord Corea sostiene di poter realizzare grazie a Kumdang-2, un’iniezione di ginseng e altre sostanze top secret. L'annuncio dato dall'agenzia di stato nordcoreana è ufficiale, così come lo scetticismo con cui lo accoglierà la comunità medica internazionale. 

Tant’è: “Previene differenti patologie”, spiega al The Independent il dottor Jon Sung Hun, una delle menti del farmaco che sarebbe stato testato in Africa su pazienti affetti dal virus Hiv con risultati eclatanti. Il 56% dei malati sarebbe addirittura guarito del tutto. “Virus come la Sars, Ebola o la Mers - aggiunge il dottore - sono collegate al sistema immunitario e possono essere agevolmente trattate con la somministrazione di Kumdang-2, che è un valido immuno-attivatore”. 

L’annuncio arriva nel giorno in cui il rapper e blogger britannico Tinie Tempah si è unito alla campagna di MTV, Staying Alive, a favore del sesso sicuro per sconfiggere l'Aids. Un messaggio tanto semplice quanto importante: “un piccolo pezzo di lattice per salvarti letteralmente la vita. Si, perché se ancora non lo sai, l'Aids e le malattie derivanti dal contagio con il virus dell'Hiv sono la seconda causa di morte tra gli adolescenti di tutto il mondo. Per questo non possiamo abbassare mai la guardia”.  

Una guardia che il Telefono Verde Aids e Infezioni sessualmente trasmesse (800.861.061) dell'Istituto superiore di sanità (Iss) ha contribuito a tenere alta nei 28 anni di attività appena compiuti. Fondato il 20 giugno 1987, il servizio gratuito, anonimo e multilingue, ha ricevuto 743.176 telefonate, soprattutto da persone di sesso maschile (75,1%) e raccolto quasi due milioni di domande. Uomini e donne per lo più eterosessuali (lo ha dichiarato il 56,2%), tra i 20 e i 39 anni (77,4%) e circa la metà (46,4%) dal nord d’Italia desiderose di chiarire dubbi sulle modalità di trasmissione, sugli esami diagnostici - dove e come svolgerli -, sugli aspetti psico-sociali che le infezioni, in particolare l'Hiv, suscitano tra la popolazione e sui dubbi della disinformazione.

Copyright foto: Kika Press
Il documento intitolato « Kim Jong-Un: Aids, Ebola, cancro e Mers, tutti guariti con un farmaco » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.