Blefarospasmo - Definizione

Fai una domanda

Definizione

Il blefarospasmo è un sintomo fastidioso della distonia della zona periorbitale. Questo si manifesta con delle contrazioni ripetute, ripetitive ed anarchiche delle palpebre. Di origine sconosciuta, si attribuisce la sua apparizione allo stress o alla spasmofilia. Il trattamento è basato sulla somministrazione di medicinali che permettono la diminuzione dell’ansia (ansiolitici) o le contrazioni muscolari (miorilassanti).