Cinquanta Sfumature di Grigio: arriva nelle sale il film più atteso dell'anno

Il 12 febbraio arriva al cinema Cinquanta Sfumature di Grigio. Il film, tratto dalla trilogia della scrittrice E.L. James e diretto da Sam Taylor-Johnson vede Jamie Dornan nei panni del miliardario Christian Grey e Dakota Johnson in quelli della studentessa Anastasia Steele.

Dakota Johnson, 25 anni, e Jamie Dornan, 32, sono gli attori protagonisti di Cinquanta Sfumature di Grigio, dal 12 febbraio al cinema.


L'attesa è finita. Il film più atteso dell'anno inizia – si spera – a sbancare i botteghini dal 12 febbraio. Cinquanta Sfumature di Grigio è l'adattamento cinematografico del primo dei libri della scrittrice E.L. James (seguito da Cinquanta Sfumature di Nero e Cinquanta Sfumature di Rosso) e, se tutto procede per come è andata con la versione letteraria, è destinato a superare i record di incassi di Harry Potter.

Per chi non lo sapesse già, la storia parla del miliardario Christian Grey, amante di attività sessuali tutt'altro che caste, che ritrova nella candida neolaureata Anastasia Steele una potenziale sottomessa con cui “giocare”. Il film è stato presentato in anteprima europea alla Berlinale 2015; durante la proiezione, però, c'è chi si addormenta, c'è chi ride, ma c'è anche chi resta affascinato. 

Una cosa è certa, le scene hot non mancano (anche se non sono tali e quali a quelle del libro), al punto che l'attrice protagonista Dakota Johnson, 25 anni, ha sconsigliato alla madre, Melanie Griffith, di vedere il film in cui viene ripresa in tutta la sua “naturalezza”. Stessa cosa vale per Jamie Dornan, 32 anni, alias Christian Grey, che durante il periodo delle riprese è diventato papà di una bella bimba, a cui di certo non farà vedere le sue Cinquanta Sfumature quando sarà grande.

La regista è una donna, Sam Taylor-Johnson, conosciuta già per la realizzazione di Nowhere Boy, film dedicato alla vita di John Lennon. “Nessuno, temo, può preparare Jamie e Dakota a quello che sta per succedere”, ha dichiarato Sam, protettiva verso i suoi due gioiellini, che saranno inondati da fama e critiche. Ma i due attori hanno saputo bene come adeguarsi a tutto: “Sono andato ad assistere a una seduta sadomaso in un privé. Il dominatore era il nostro consulente sul set, sempre pronto a piombare nella Stanza rossa di Christian per dirmi - No, stai sbagliando tutto - ”, dichiara Jamie, mentre Dakota ha preferito mantenere la sua allure da innocente studentessa: “Io mi sono rifiutata di andarci. Volevo mantenere le distanze, in modo che quel mondo fosse nuovo per me, e la reazione di Anastasia il più possibile spontanea. E la giovane attrice non nega che per riprendersi dalle scene sadomaso “un bicchierone di vino a casa” si è rivelata l'unica soluzione ideale.

Dunque signore, calici in mano, preparatevi a vedere il film che - nel bene o nel male - farà parlare di sé per molto tempo ancora!

Copyright foto: Kika Press
Il documento intitolato « Cinquanta Sfumature di Grigio: arriva nelle sale il film più atteso dell'anno » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.