Sesso in rete: agli americani piace il cartoon, gli italiani preferiscono le mamme

La classifica annuale di Porn Hub piazza l'Italia al settimo posto per video porno guardati. In fatto di sesso le categorie preferite sono "milf" e "mom": nel Belpaese battono anche "teen", la più amata nel mondo. 

Sesso online: gli uomini cercano "amore" e compagne "belle", mentre le donne sono disponibili per "avventure" o "incontri".


La memoria inossidabile della rete racconta i gusti sessuali di tutto il mondo. Porn hub, la bibbia del sexy online ha pubblicato i suoi dati di traffico per il 2014. Ne è venuto fuori un ritratto multicolore della cara vecchia Terra. L’anno scorso sono stati guardati in rete quasi 80 miliardi di video porno, undici per ogni abitante del pianeta. L’Italia è al settimo posto per numero di visite, dopo Stati Uniti, Gran Bretagna, Canada, India, Germania e Francia. Gli indiani sono i campioni proclamati: hanno scalato tre posizioni nella graduatoria globale. 

Porn hub ci dice però di più, perché i video sono divisi in categorie e naturalmente il portale può controllarle una per una. Nel mondo la più cliccata è "teen", giovani. Segue a ruota "lesbian". In Italia, invece, le categorie più cliccate sono “milf" (mother I'd like to fuck) e “mom": insomma le mamme, le donne mature capaci di dare sicurezza, conferma - che suona un po’ blasfema - di un amore nazionale di cui nessuno ha mai dubitato, per quanto possa sembrar strano declinarlo in questo modo.

Ashley Madison, portale dedicato agli incontri extraconiugali (motti assortiti, pescati dalla home page: "la vita è breve, concediti un’avventura" o "il tradimento è il miglior modo per vivacizzare un matrimonio noioso") ha invece scandagliato le ricerche di chi si rivolge a internet in cerca di avventure piccanti dal punto di vista delle fantasie richieste dai suoi iscritti. In Italia vincono a mani basse "sesso orale", "fetish" e "sesso a tre". Anche qui non mancano le sorprese: sono gli uomini che cercano "amore", specificando quasi sempre che vogliono compagne "belle", mentre le donne preferiscono cercare "donna" e "giochi a tre", si dicono disponibili per "avventure" o "incontri" e se proprio devono spendere una parola in più lo fanno per specificare che il loro compagno deve essere "generoso"

Tornando ai dati di Porn hub si ottiene, infine, anche un calendario interessante. Il mese durante il quale le visite ai siti sexy si impennano è novembre, mentre a marzo si riducono ai minimi termini. Il giorno preferito della settimana - vai a sapere perché - è il martedì, mentre sembra proibita la domenica, il giorno della famiglia. Le visite sul sito durano in media 8 minuti. Gli italiani cercano video italiani, gli indiani sono grandi frequentatori della sezione dedicata alle "mogli del fratello maggiore", gli americani preferiscono i cartoons, i polacchi prediligono il genere "teacher": scenette ambientate sui banchi di scuola. 


Insomma, si confermano i miti dell'uomo macho dal cuore tenero e della donna garbata che non vede l'ora di scatenarsi. D'altra parte, il successo della letteratura erotica al femminile degli ultimi anni, qualche animo l'avrà pur smosso.  

Copyright foto: Istock
Il documento intitolato « Sesso in rete: agli americani piace il cartoon, gli italiani preferiscono le mamme » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.