Roaccutan®: indicazioni, posologia ed effetti collaterali

Fai una domanda
Il Roaccutan® è un medicinale utilizzato per il trattamento dell’acne e commercializzato sotto forma di gel. Contiene dell’isotretinoina e si applica direttamente sulle lesioni.



Principio attivo del Roaccutan®: l'isotretinoina

L’isotretinoina è una molecola medicamentosa utilizzata nel trattamento per le forme di acne più gravi (acne nodulare o acne suscettibile di lasciare delle cicatrici antiestetiche) che resistono agli altri trattamenti. Benché efficaci, i medicinali a base di isotretinoina sono considerati come responsabili di far aumentare i casi di depressione e suicidio. Inoltre, tra i numerosi effetti collaterali causati dall’isotretinoina si riscontrano: gonfiore labiale (nel 95% dei casi), eruzioni cutanee (molto spesso angiomi), pelle secca, prurito, vertigini, perdita di capelli, disturbi visivi, dolori articolari, ipersudorazione,ecc.

Indicazioni

Roaccutan® è indicato per la cura dell’acne soprattutto nei soggetti giovani affetti da acne polimorfa giovanile. Prima dell’applicazione del trattamento è altamente consigliato di lavarsi bene il viso, di farlo asciugare e di attendere 15 minuti. Il gel dovrà essere in seguito applicato localmente sulle zone interessate, una o due volte al giorno a seconda dei casi, con un dosaggio anch’esso adatto in funzione della gravità delle lesioni. È importante non scordare di lavarsi bene le mani una volta finita l’operazione. I primi risultati significativi si riscontrano generalmente nel giro di un mesetto e la durata media raccomandata per l’utilizzo del farmaco è di tre mesi.

Controindicazioni

Roaccutan® è controindicato per le persone che presentano un’ipersensibilità a l’isotretinoina o a qualsiasi sostanza che rientri nella sua composizione. È anche controindicato per le donne in stato interessante (nel corso del primo trimestre di gravidanza) e in associazione con le tetracicline.

Effetti collaterali

Sono possibili talvolta degli effetti collaterali legati all’uso del Roaccutan®. La maggior parte di questi si verificano con delle reazioni locali che appaiono a livello delle lesioni come irritazioni o eritemi, in particolare sul collo e intorno alla bocca. Questi effetti sono generalmente benigni e si attenuano progressivamente con la diminuzione del numero di applicazioni del farmaco.

Avvertenze

Il gel non deve essere assolutamente applicato sugli occhi o sulle palpebre, sulle mucose (delle labbra per esempio) o sulle narici. In caso di applicazione accidentale, lavare immediatamente la zona interessata. Un’esposizione prolungata ai raggi ultravioletti aumenta il rischio di irritazione, per questa ragione è bene evitare di esporsi troppo nel corso della cura.