0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Duodeno - Definizione


Definizione

Il duodeno è la parte iniziale dell’intestino tenue. Viene subito dopo lo stomaco, si prolunga nel digiuno e poi nell’ileo, la parte terminale dell’intestino.

Funzione

Il duodeno circonda il pancreas dal quale riceve le secrezioni sotto forma di enzimi pancreatici e la bile, proveniente dalla cistifellea, che si riversa anch’essa in esso. È proprio nella zona duodenale che numerosi metaboliti e sostanze nutritive come il calcio, il ferro, le vitamine e i lipidi vengono assorbiti.

Patologie

Il duodeno può essere la sede di diverse patologie come le ulcere, dovute soprattutto alla presenza di un batterio, l'helicobacter pylori, o le stenosi.
Il documento intitolato « Duodeno - Definizione » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.