Stomaco (anatomia)

Aprile 2017


Definizione

Lo stomaco fa parte dell’apparato digerente. Si tratta di una sacca posta tra il duodeno e l’esofago. A livello dell’addome, è situato rispetto all’epigastrio, parte dell’addome che si trova al di sopra dell’ombelico, e all’ipocondrio sinistro, a sinistra dell’epigastrio. Si trova a destra del fegato, a sinistra della milza, di fronte al pancreas e al di sopra dell’intestino che gli fa seguito. È composto da tre segmenti: il fondo in alto, il corpo in mezzo e l’antro pilorico in basso.

Dimensioni dello stomaco adulto

Lo stomaco adulto misura circa 25 cm di lunghezza. La sacca gastrica del corpo in media 15 cm, con 8 cm di spessore e può avere una capacità tra 1 e 2 litri. È legato all’esofago tramite il cardias e al duodeno tramite il piloro.

Potrebbe anche interessarti

L'articolo originale è stato scritto da . Tradotto da MarziaChiriatti.
Ce document intitulé «  Stomaco (anatomia)  » issu de Magazine Delle Donne (magazinedelledonne.it) est mis à disposition sous les termes de la licence Creative Commons. Vous pouvez copier, modifier des copies de cette page, dans les conditions fixées par la licence, tant que cette note apparaît clairement.