Levopraid®: gocce, compresse o soluzione, tutto sul farmaco

Fai una domanda
A cosa serve il Levopraid®? Come va assunto? Quali controindicazioni ha? Ecco tutto quello che c'è da sapere sul farmaco.



Levopraid®: a cosa serve

Il levosulpiride, il principio attivo del Levopraid®, cura il trattamento della sindrome dispeptica (la cattiva digestione) all'origine del meteorismo, del mal di testa che si sviluppa dopo i pasti, del banale bruciore di stomaco, della stipsi e della diarrea e della cefalea essenziale. L'azione ha effetto sia che all'origine ci siano fattori organici sia funzionali, più tipicamente le somatizzazioni di soggetti affetti da ansia o depressione. Ragion per cui, spesso, è prescritto in caso di anoressia. Inoltre, è efficace nella cura del vomito e della nausea post intervento o indotti da altri farmaci (per lo più quelli prescritti per le vertigini).

Levopraid®: forme farmaceutiche e posologia

Il Levopraid® è venduto in farmacia sotto prescrizione medica in compresse da 25, 50 o 100 mg, in gocce e in soluzione iniettabile. In generale, secondo il foglietto illustrativo la posologia prevede l'assunzione di 1 compressa, oppure di 15 gocce prima dei pasti 3 volte al dì. In caso la somministrazione per via orale sia difficoltosa si ricorre alla fiala da 25 mg di soluzione iniettabile 2 o 3 volte al giorno per qualche giorno per poi passare alla somministrazione orale.

Levopraid®: controindicazioni ed effetti indesiderati

Il Levopraid® è sconsigliato in gravidanza e durante l'allattamento, agli intolleranti al farmaco, a chi è affetti da feocromocitoma (il farmaco potrebbe scatenare una crisi ipertensiva), agli epilettici e ai pazienti maniaco-depressivi in fase maniacale. In caso l'assunzione del Levopraid® sia combinata con altri farmaci è importante informare il medico così da evitare possibili interazioni. In caso di somministrazioni prolungate si riscontrano rari effetti indesiderati tra cui alterazioni della libido, amenorrea, galattorrea, iperprolattinemia e ginecomastia.

Foto: © Visarute Angkatavanich -123RF