0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Sifiloma – Definizione


Definizione

Il sifiloma è una lesione dermatologica profonda, o ulcerazione, essenzialmente d’origine venerea, ma questo termine definisci spesso altri tipi di ulcerazione cutanea d’origine infettiva. Il sifiloma è situato principalmente a livello degli organi genitali femminili o maschili, e malattie sessualmente trasmissibili possono provocare dei sifilomi come la balanite (sifiloma glande) per gli uomini o vaginiti per la donna. Altre patologie, oggi diventate di rara manifestazione, sono storicamente associate alla presenza di sifiloma: sifilide (alla cui origine vi è il sifiloma primario, causato dal batterio Treponema pallidum), tubercolosi e lebbra.
Il documento intitolato « Sifiloma – Definizione » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.